Home > COMUNICATI STAMPA > Cronacacomune – La newsletter del 13 settembre 2018

Cronacacomune – La newsletter del 13 settembre 2018

Da: Ufficio Stampa del Comune di Ferrara

 

LAVORI PUBBLICI – Venerdì 14 settembre alle 20.30 in piazza Ariostea 2 (angolo via Palestro)

Accensione del nuovo impianto di pubblica illuminazione in piazza Ariostea

13-09-2018

Venerdì 14 settembre alle 20.30 in piazza Ariostea 2 (ritrovo lato angolo via Palestro), avrà luogo l’accensione inaugurale del nuovo impianto di pubblica illuminazione realizzato in piazza Ariostea. All’appuntamento nella zona del cantiere che coinvolge, oltre alle strutture monumentali presenti nella piazza, l’intera rete di pubblica illuminazione, interverranno il sindaco Tiziano Tagliani, l’assessore ai Lavoti Pubblici Aldo Modonesi, il dirigente del Servizio Infrastrutture – Mobilità Antonio ParentiMary Minotti dell’Ufficio Pubblica Illuminazione, tecnici collaboratori, progettisti e referenti delle imprese che hanno realizzato i lavori.

Giornalisti, fotografi e video operatori sono invitati.

ASSESSORATO ALLO SPORT – Manifestazione in programma al Cus Ferrara Golf organizzata dall’associazione no profit Cinquepetali

Golf e Solidarietà: domenica 23 settembre tappa ferrarese del “Gianni Venturi Memorial”

13-09-2018

Si è svolta in mattinata (giovedì 13 settembre) nella residenza municipale la conferenza stampa per presentare l’iniziativa di solidarietà “Gianni Venturi Memorial”, ultima tappa del circuito di gare di golf organizzato dall’associazione no profit Cinquepetali, in programma al Cus Ferrara Golf domenica 23 settembre.

All’incontro con i giornalisti erano presenti l’assessore allo Sport del Comune di Ferrara Simone Merli e Mariella Ferri dell’associazione dalla Terra alla Luna Onlus insieme a Roberto Cattabriga (presidente) e Gianluca Venturi dell’associazione Cinquepetali.

——————————

(Comunicazione a cura degli organizzatori)

Il CUS FERRARA GOLF ospiterà il 23 settembre la quarta ed ultima tappa del “Gianni Venturi Memorial”, giunto alla terza edizione, circuito di gare di golf, organizzato dall’Associazione No Profit Cinquepetali.
Percorso nato nel 2015 per volontà di Roberto Cattabriga (ex Presidente Lions Club), e Gian Luca Venturi (figlio di Gianni Venturi), che punta alla realizzazione di importanti Services per raccogliere fondi a favore dei progetti di diverse associazioni e realtà locali dedicati all’infanzia ed all’adolescenza.
Al termine dell’evento, sostenuto dai contributi volontari di aziende e privati, Fondazione Mediolanum Onlus raddoppierà il valore delle donazioni raccolte, fino ad un massimo di 5.000,00 euro a progetto, per ognuna delle cinque iniziative benefiche.
A partire dai mesi scorsi, il “Gianni Venturi Memorial”, ha già fatto tappa al Golf Club di Argenta il 17 di Giugno, al Bologna Golf Club il 30 di Giugno, al Modena Golf & Country Club il 28 di Luglio.
A Ferrara, in particolare, verrà sostenuto il progetto dell’Associazione Dalla Terra alla Luna Onlus autismo Ferrara. L’Associazione è presente nel territorio Provinciale come punto di riferimento sia per i famigliari, attraverso corsi di formazione, sia per il lavoro in sinergia con le istituzioni mediante attività rivolte direttamente ai bambini, ragazzi ed adulti con ASD. Il progetto che verrà sostenuto dall’iniziativa è rivolto ad un gruppo di giovani adolescenti che, proprio per la particolarità di questa fascia d’età, necessitano di essere supportati ulteriormente. Tra gli obiettivi infatti, non vi è solo quello di aumentare l’autostima e la consapevolezza del “se”, ma anche quello di dare la possibilità a ragazzi normotipici coetanei di avvicinarsi per un giorno a questa diversa realtà e contribuire alla nascita di una cultura condivisa.
Attraverso le singole tappe, il connubio di golf e solidarietà organizzato da Cinquepetali, ha finanziato i progetti della Fondazione Hospice Seragnoli, il reparto di Dermatologia Pediatrica del Policlinico Sant’Orsola-Malpighi, l’Ospedale Gozzadini tramite il coinvolgimento della Fondazione Italiana Ematologia Oncologica Pediatrica e l’associazione AUT AUT MODENA ONLUS.
La gara del 23 Settembre, che ricordiamo sarà una 18 buche Stableford, verrà preceduta da una cena di solidarietà che si svolgerà Sabato 15 Settembre al ristorante le Querce sito all’interno della struttura sportiva del CUS Ferrara.
Un grazie speciale va tutti coloro che ci hanno accompagnato e che hanno supportato le iniziative:
Mediolanum ONLUS, StarEmilia, LIONS Club Minerva Minerbio, Gruppo Comunale Logistica, S.T.S Sonningdale Tanks Service, Ristorante le Querce, Bondi, Trescal, 3 Vi Group, Gavoci, Fratelli Rizzieri, Vinicola Mattarelli, Vassalli Bakering, ISDIN, Spreafico, Vivai F.lli Zanzi, Quisisana, TXT Group, Ferri, Computer Cash Ferrara, Bonifacio Intermediazioni Ferrara, Salvini, Fasoli Gino, Bilt, SIR Safety System, Pixel, Cevenini orologi e gioielli, Fabbri, Borgo delle tovaglie, Valeria Spreafico, Italian Fashion Labs, ElioCopy,s 2, L’armadio che scoppia, Abloom Estetica Bologna, 7 B Oil, Modena Carta, Zini Termoidraulica, Project Management Building, I Viaggi di Seve, Umberto Cesari, Formiginese Carni.

 

CONSIGLIO COMUNALE – Lunedì 17 settembre alle 15.15 in residenza municipale. Diretta ConsiglioWeb

Prima seduta del Consiglio comunale di Ferrara dopo la pausa estiva

13-09-2018

l Consiglio comunale di Ferrara si riunirà lunedì 17 settembre 2018 alle 15.15 nella residenza municipale per il primo appuntamento dopo la pausa estiva. La seduta –con modalità definite nel corso della Conferenza dei presidenti dei Gruppi consiliari convocata dal presidente del Consiglio comunale Girolamo Calò – sarà aperta con la presentazione di quattro question-time.

Seguiranno la trattazione di un Ordine del giorno e di una mozione – presentati rispettivamente dal consigliere Rendine (GOL) e dal gruppo PD – e la votazione su cinque delibere degli assessori alla Pubblica Istruzione Cristina Corazzari, all’Ambiente Caterina Ferri e alla Contabilità Bilancio Luca Vaccari.

>> Come di consueto prevista la diretta audio video dell’intera seduta di Consiglio comunale sulla pagina internet del servizio ConsiglioWeb (con possibilità di riascoltare la seduta) all’indirizzo http://www.comune.fe.it/472/consiglioweb-il-consiglio-comunale-in-diretta

 

Questo l’ordine del giorno della seduta

QUESTION TIME

>> (PG 106547/18) Il consigliere Guzzinati (gruppo PD) interrogherà sul Servizio URP (risponderà assessore Simone Merli)
>> (PG 106552/18) Il consigliere Vignolo (gruppo PD) interrogherà sul ripristino della fontana in piazza della Repubblica (risponderà l’assessore Aldo Modonesi)
>> (PG 106735/18) I consiglieri Bertolasi, Fedeli e Tosi (gruppo PD) interrogheranno in merito
ad episodi di presunto spaccio di sostanze stupefacenti in zona Pontelagoscuro (risponderà l’assessore Aldo Modonesi)

>> (PG 107504/18) I consiglieri Turri e  Calò (gruppo PD) interrogheranno sul tema della
ricostruzione del ponte Bailey di Cocomaro di Cona (risponderà l’assessore Aldo Modonesi)

 

ORDINE DEL GIORNO

>> PG 104353 – 27/08/2018 – Ordine del giorno presentato dal consigliere Rendine (gruppo GOL) “Tir 100 Tonnellate”

 

MOZIONE

>> PG 109188 – 07/09/2018 –  Mozione presentata dal gruppo consiliare PD relativa al progetto del cosiddetto Bando Periferie di € 18.000.000 del Comune assegnati a Ferrara dallo Stato

 

DELIBERE

Assessora alla Pubblica Istruzione Cristina Corazzari
>>PG 84772/18 – Approvazione dello schema di convenzione tra il Comune di Ferrara e il
Comune di Masi Torello per il rinnovo del servizio di trasporto scolastico degli alunni
fuori del territorio di residenza – anni scolastici 2018/2019 e 2019/2020 – Decreto
31/1/97 del Ministro dei Trasporti e della Navigazione (Gazzetta Ufficiale n. 48 del
27/2/97)

>> PG 95886/18 – Modifica delle tariffe dei Servizi educativi integrativi (Centri Bambini e
Famiglie e Spazi Bambini) e del Centro per le Famiglie Comunali

———————————————–

Assessora all’Ambiente Caterina Ferri  
>> PG 88563/18 – Adesione del Comune di Ferrara all’Agenzia per l’Energia e lo Sviluppo
Sostenibile (AESS)

————————————————

Assessore alla Contabilità Bilancio Luca Vaccari 
>> PG 91631/18 – Riconoscimento di legittimità di debito fuori Bilancio (art. 194 del DLgs
n. 267/2000) a seguito delle sentenze esecutive nn. 378/2014, 369/2018 e 497/2018
emesse da Giudici di Pace di Cirò, di Ferrara e Benevento

>> 10 PG 93774/18 – Approvazione della convenzione tra Comune di Ferrara, la Provincia di
Ferrara, ASP Ferrara – Centro Servizi alla Persona e le Aziende partecipate del Comune:
Holding Ferrara Servizi Srl, Ferrara Tua Srl,AMSEF Srl, ACOSEA Impianti Srl ed
AFM Farmacie Comunali Srl, finalizzata alla compartecipazione e fruizione congiunta
dei servizi di formazione ed audit in materia di protezione dei dati personali.

BIBLIOTECA ARIOSTEA – Venerdì 14 settembre alle 17 conferenza in via Scienze

Uno sguardo antropologico sui vari tipi di famiglie nelle società umane

13-09-2018

Proporrà un’analisi antropologica dei vari tipi di famiglie esistenti nelle società umane la conferenza di Francesco Remotti in programma venerdì 14 settembre 2018 alle 17 nella sala Agnelli della biblioteca comunale Ariostea (via delle Scienze 17, Ferrara).
L’incontro, che sarà introdotto da Lina Pavanelli, rientra nel ciclo di conferenze promosso dall’Istituto Gramsci e dall’Istituto di Storia Contemporanea di Ferrara, dedicato proprio al tema: ‘Famiglie’.

LA SCHEDA a cura degli organizzatori
Se c’è una cosa di cui gli antropologi sono sicuri, questa è senza dubbio la varietà dei modelli di famiglia nelle società umane. È vero che in tutte le società riscontriamo l’esistenza di gruppi domestici, caratterizzati da intimità, solidarietà, coesistenza, persistenza nel tempo, e non sbaglieremmo se volessimo chiamarli “famiglie”. Sbaglieremmo però nel ritenere che esse siano tutte riconducibili alla famiglia nucleare. I modelli di famiglia sono davvero molti, persino divergenti, e sarà istruttivo esplorare alcuni di essi (partendo per esempio dalla distinzione tra famiglie coniugali e famiglie consanguinee) per capire quali siano le esigenze a cui rispondono o i principi su cui sono costruiti: esigenze e principi in cui potremmo anche riconoscerci o a cui ispirarci.

Il calendario completo degli eventi e delle attività culturali, aperti liberamente a tutti gli interessati, in programma nelle biblioteche e archivi del Comune di Ferrara su: http://archibiblio.comune.fe.it

 

ISTITUZIONE SCOLASTICA – Terminate le nove settimane di lezioni e laboratori alla scuola Govoni e al Grattacielo

Consegnati gli attestati di frequenza agli oltre 120 alunni di origine straniera della scuola estiva di italiano 2018

13-09-2018

(Comunicato a cura dell’Istituzione dei Servizi Educativi Scolastici e per le Famiglie del comune di Ferrara)

Lo scorso sabato 8 settembre, nel salone della Scuola C. Govoni si è conclusa con la festosa cerimonia di consegna degli attestati di frequenza (v. foto) la decima, riuscitissima, edizione della Scuola estiva di italiano per i bambini e i ragazzi di origine straniera iscritti alle scuole primarie e medie ferraresi.

Quella dell’estate 2018 è stata sicuramente l’edizione record da quando hanno preso il via nel 2009 i primi corsi estivi di italiano. Gli iscritti hanno infatti raggiunto quest’anno la cifra di 122 alunni e così, per 9 settimane, dal 2 luglio al 5 settembre con la sola interruzione del periodo di ferragosto, 80 bambini da 6 a 10 anni hanno frequentato i corsi estivi all’interno della scuola statale primaria C. Govoni, mentre 42 ragazzi iscritti alle medie inferiori la Sala Polivalente del Grattacielo.

Per tutta l’estate i primi tre giorni della settimana gli allievi sono stati suddivisi in 9 “classi” diverse per età e conoscenza di partenza dell’italiano e ogni giorno, dalle 9 alle 12, hanno seguito lezioni di lingua italiana. Il giovedì e il venerdì mattina l’apprendimento dell’italiano è proseguito con la proposta di attività laboratoriali di diverso genere (teatrale, musicale, sportivo e artistico) che hanno consentito di esercitare la lingua italiana in un contesto ludico, emotivo e relazionale più articolato. Sia nelle lezioni che nei laboratori la frequenza è stata sempre assidua e l’impegno di bambini e ragazzi non è mai venuto meno per tutta l’estate, consentendo di migliorare sensibilmente competenze linguistiche che si renderanno preziose quando dalla prossima settimana tutti inizieranno un nuovo anno di scuola.

L’incontro di sabato scorso alla presenza, oltre che delle famiglie dei ragazzi, delle autorità scolastiche e comunali ha avuto quindi il sapore di un meritato riconoscimento all’impegno profuso durante tutta l’estate da questi bambini e ragazzi, con l’obiettivo esplicito di migliorare le loro  performance scolastiche. La ricaduta dei corsi della Scuola Estiva sulle attività scolastiche è stata peraltro rilevata e apprezzata in questi anni dagli insegnanti delle scuole di tutta la città, in quanto consente di ridurre lo svantaggio e il disagio dei ragazzi neo-arrivati nel momento del loro primo ingresso nella scuola italiana, facilitando nel contempo il lavoro dei loro insegnanti. Inoltre per gli alunni già in Italia da qualche tempo, il lavoro estivo sulla lingua italiana risulta essere una importante opportunità di pratica della lingua, di rafforzamento e sviluppo degli apprendimenti in L2 oltre che uno spazio di relazioni significative, di attenzione ai bisogni della crescita, di cura e supporto all’evoluzione personale di ciascun bambino e ragazzo.

La Scuola estiva è una proposta educativa  sostenuta e voluta dal Comune di Ferrara (Ufficio alunni stranieri della Istituzione Servizi Educativi Scolastici e per le Famiglie  e Progetto “Ferrara città solidale e sicura” dell’Assessorato Politiche Sociali​ – Centro di Mediazione)  e dall’Associazione Viale K Onlus, realizzata ​in stretta collaborazione con l’Istituto Comprensivo “C. Govoni”. Alla sua realizzazione contribuiscono anche Anolf-​Ferrara, il Rotary Club Ferrara Est,​  Auser ​ e  Agire Sociale-Centro Servizi per il Volontariato ed è quindi un’esperienza di lavoro di rete di particolare efficacia e  qualità, cui guardano con attenzione e si ispirano altre città italiane. Anche per questo,  in occasione del decennale della Scuola estiva, l’Ufficio Alunni stranieri della Istituzione Servizi Educativi del Comune di Ferrara ha promosso la realizzazione di un video di documentazione che può costituire un utile strumento di stimolo e diffusione di questa importante esperienza di cui la nostra città può essere meritatamente fiera e che mette a frutto la riflessione più avanzata sulla didattica della L2 e sulle relazioni interculturali, offrendo spazi e opportunità di integrazione, crescita e conoscenza agli alunni che provengono da percorsi migratori.

 

1.a COMMISSIONE CONSILIARE – Convocata venerdì 14 settembre alle 15.30 sala Zanotti della residenza municipale

Esame della delibera “Approvazione del Bilancio Consolidato relativo all’esercizio 2017”

13-09-2018

La 1.a Commissione consiliare – presieduta dal consigliere Fornasini – si riunirà venerdì 14 settembre alle 15.30 nella sala Zanotti della residenza municipale, per l’esame della delibera (PG 104400/18) “Approvazione del Bilancio Consolidato relativo all’esercizio 2017” con relatore l’assessore alla Contabilità/Bilancio Luca Vaccari.

CONVEGNO – Sabato 22 settembre alle 9, Aula Magna di Giurisprudenza (corso Ercole I d’Este)

“Il percorso a ostacoli della gestione ambulatoriale dei pazienti cardiopatici”

13-09-2018

E’ incentrato su quattro grandi temi della cardiologia moderna e punta a condividere le nuove opzioni di trattamento e a quali pazienti possono essere rivolte. E’ il congresso regionale A.R.C.A Emilia- Romagna del titolo “Il percorso a ostacoli della gestione ambulatoriale dei pazienti cardiopatici” in programma sabato 22 settembre all’Aula Magna della Facoltà di Giurisprudenza (corso Ercole I d’Este 37, Ferrara) organizzato dall’Azienda Planning Congressi di Bologna. La giornata di lavori, che si avvale del patrocinio del Comune di Ferrara ed è ad accesso gratuito, si rivolge a medici chirurghi e infermieri.

(allegata a fondo pagina la comunicazione degli organizzatori)

LAVORI PUBBLICI E VIABILITA’ – Incontro dei Comuni con i tecnici Anas. Chieste limitazioni per i trasporti eccezionali

Ponte sul Po: cantiere verso la conclusione, apertura entro metà ottobre

13-09-2018

Ultimo mese di lavori e il ponte riaprirà. Sono stati confermati i tempi del cantiere nel corso di un incontro – svoltosi nel pomeriggio di mercoledì 12 settembre 2018 – tra i responsabili Anas, Comune di Ferrara e Comune di Occhiobello. Attorno all’11 ottobre, quindi, le transenne saranno tolte e il collegamento più diretto tra Occhiobello e Ferrara tornerà a essere il ponte sul Po.”Siamo soddisfatti della tempistica e dell’andamento del cantiere – dicono gli assessori ai lavori pubblici Aldo Modonesi (Ferrara) e Davide Valentini (Occhiobello) -, abbiamo congiuntamente chiesto ad Anas di mantenere le limitazioni e le regolamentazioni per il transito di trasporti eccezionali senza scorta, è una condizione necessaria per la salubrità della struttura appena rinnovata e la sicurezza di chi quotidianamente la attraversa. Non vorremmo trovarci, tra pochi anni, in situazioni compromesse causate dal passaggio di mezzi non idonei”.

L’opera è ormai completata per tre quarti, il cantiere da diverse settimane si è spostato verso la sponda ferrarese dove si trova la campata che richiede le ultime lavorazioni.

I lavori in corso. Sono state terminate le due mani di ‘primer’ (vernice di fondo) su tutta la struttura ed è iniziata la verniciatura della seconda campata. Sono stati sistemati i basamenti di appoggio sui piloni e sono in corso di definizione le passerelle pedonali.

I lavori da fare. A giorni sarà posato il getto dell’ultima parte di carreggiata rimasta nella seconda campata. Dopo la stesura dell’asfalto e una fase di assestamento, saranno collocati i giunti. Tale intervento avverrà quando il ponte sarà già aperto e comporterà, per alcuni giorni, una viabilità a senso unico alternato. All’incontro con Anas erano presenti gli assessori Aldo Modonesi e Davide Valentini, il sindaco di Occhiobello Daniele Chiarioni, gli ingegneri del Comune di Ferrara Fulvio Rossi e Luca Capozzi, i tecnici Anas Mario Liberatore, Barbara Lodi e Alfredo Cozzi.

Comunicazione a cura dei Comuni di Occhiobello e Ferrara

 

VIABILITA’ – Provvedimenti in vigore il 15 settembre

Modifiche alla viabilità e sosta in centro storico per la proiezione de “La lunga notte del ’43”

13-09-2018

Per consentire lo svolgimento dell’iniziativa di proiezione del film “La lunga notte del ’43” a cura dell’Istituto di Storia Contemporanea di Ferrara, dalle 8 del 15 settembre 2018 alle 8 del 16 settembre in corso Martiri della Libertà, nel tratto da corso Giovecca a via Cairoli saranno in vigore i divieti di fermata e di circolazione per tutti i veicoli.
Inoltre, in piazza Savonarola saranno in vigore i divieti di circolazione e di fermata con contestuale sospensione delle aree riservate dalle 20 alle 24 del 15 settembre 2018. In piazza Castello sarà infine istituita un’area riservata ai taxi dalle 20 alle 24 del 15 settembre 2018.
Dalle 20 alle 24 del 15 settembre la circolazione in corso Martiri della Libertà sarà ammessa (per i veicoli provenienti da Corso Porta Reno) fino al numero civico 2, e sarà consentito ai soli residenti di via Cairoli, accedervi da via dei Teatini con doppio senso di circolazione in deroga ai divieti esistenti.

Per info sull’iniziativa v. CronacaComune dell’11 settembre 2018

VIABILITA’ – Provvedimenti in vigore tutti i lunedì, dal 17 settembre 2018, dalle 6 alle 16

Le modifiche alla viabilità in centro storico per lo spostamento del mercato del lunedì

13-09-2018

Per consentire lo spostamento del mercato settimanale del lunedì, a seguito dell’avvio dei lavori di riqualificazione e consolidamento al Baluardo di San Lorenzo a Ferrara, sono previste modifiche alla viabilità in centro storico tutti i lunedì, a partire dal 17 settembre 2018, dalle 6 alle 16.

Questi nel dettaglio i provvedimenti:

– Corso Porta Reno, tratto compreso tra via Carlo Mayr e piazza Trento Trieste: divieto di fermata ambo i lati, valido per tutti i veicoli; ad eccezione dei mezzi al servizio degli operatorisu area pubblica necessari allo svolgimento della propria attività;

– Via Amendola, tratto compreso tra Corso Porta Reno e Via G. Gobetti: divieto di circolazione e di fermata ambo i lati valido per tutti i veicoli; ad eccezione dei mezzi al servizio degli operatori su area pubblica necessari allo svolgimento della propria attività;

– Piazza Savonarola: divieto di circolazione e di fermata ambo i lati valido per tutti i veicoli; ad eccezione dei mezzi al servizio degli operatori su area pubblica necessari allo svolgimento della propria attività (contestuale sospensione area riservata taxi);

– Piazza Castello: revoca Area pedonale urbana e istituzione Zona a Traffico Limitato, e divieto di circolazione e di fermata ambo i lati valido per tutti i veicoli; ad eccezione dei mezzi al servizio degli operatori su area pubblica necessari allo svolgimento della propria attività;

– Largo Castello, tratto compreso tra Controviale Cavour e piazza Repubblica: divieto di circolazione e di fermata ambo i lati valido per tutti i veicoli; ad eccezione dei mezzi al servizio degli operatori su area pubblica necessari allo svolgimento della propria attività;

– Corso Ercole I d’Este, tratto compreso tra via Padiglioni e P.tta Torquato Tasso: Area Taxi su ambo i lati.

 

VIABILITA’ – Provvedimenti in vigore dalle 8,30 alle 10 di sabato 15 settembre

Circolazione momentaneamente sospesa per la “Camminata della prevenzione di San Martino”

13-09-2018

Per permettere lo svolgimento della manifestazione podistica “Camminata della prevenzione di San Martino” organizzata dall’associazione Lilt, dalle 8,30 alle 10 di sabato 15 settembre 2018 è prevista la sospensione momentanea della circolazione a tutti i veicoli per il tempo strettamente necessario al passaggio dei podisti lungo il percorso via Chiesa (partenza), via Polina, via Pio La Torre, via Bisi, via Chiesa, via Frascona, via Penavara, con arrivo nel piazzale della Chiesa.

CONFERENZA STAMPA – Sabato 15 settembre alle 10, nella Sala Zanotti in Municipio

Presentazione delle iniziative ferraresi per la ‘Settimana Europea della mobilità’

13-09-2018

Sabato 15 settembre 2018 alle 10, nella Sala Zanotti della residenza municipale di Ferrara, sarà illustrato alla stampa il programma delle iniziative ferraresi per la ‘Settimana Europea della mobilità’, in calendario dal 16 al 22 settembre 2018.

All’incontro con i giornalisti interverrà l’assessore comunale ai Lavori pubblici e mobilità Aldo Modonesi, l’amministratore unico di AMI Ferrara srl Giuseppe Ruzziconi, il referente per la Mobilità Urbana della FIAB – Ferrara Amici della Bicicletta Giuliano Giubelli, oltre ai tecnici comunali del Servizio Infrastrutture e Mobilità e del Centro Idea – Servizio Ambiente.

Le forze della legalità

di Alessandro Zangara

13-09-2018

Lunedì 17 settembre 2018 dalle 10 alle 12.30 duecento studenti di alcuni Istituti superiori della città di Ferrara, accompagnati dai rispettivi docenti, parteciperanno e interverranno alla sesta edizione di un incontro organizzato dal Comune di Ferrara il primo giorno di scuola sul tema della “Costituzione e Legalità”. Dopo aver trattato insieme a docenti universitari ed esperti della società civile argomenti come le buone prassi della legalità, la libertà di espressione del pensiero e di informazione, di diritti e lavoro, di trattati europei e di sovranità popolare, quest’anno gli studenti sono chiamati ad ascoltare, dialogare e riflettere con i rappresentati delle Forze dell’Ordine sulle “piccole e grandi azioni di legalità quotidiana”.

Gli agenti, gli operatori e i responsabili di Polizia Municipale, Guardia di Finanza, Carabinieri e Polizia di Stato avranno l’occasione di raccontare, tenendo come filo conduttore i principi costituzionali, le situazioni di illegalità che ogni giorno, ventiquattro ore su ventiquattro, devono affrontare per difendere tutti i cittadini, nel rispetto delle leggi e della legalità. E’ una azione complessa, che ha dei risvolti importanti, spesso delicati e talvolta drammatici, che fanno emergere sia la forza di uno Stato democratico sia la fragilità di procedure calate in contesti sempre diversi e in continua e rapida evoluzione, fra contraddizioni normative e profonde disuguaglianze sociali ed economiche.

Mai come oggi tutte le azioni delle Forze dell’Ordine – che forse sarebbe più utile, opportuno e coerente chiamare Forze della Legalità – sono diventate così complesse che la loro conoscenza, sin dalle loro basi, può diventare positiva e strategica per condividere nuove buone prassi, coscienza civile e responsabilità fra cittadini e con cittadini che hanno un ruolo speciale: difendere i diritti, la legalità e la dignità di tutti e tutte.

Questo è il senso che intendiamo dare con questa giornata di incontro, dialogo e informazione, nell’auspicio che tutti avvertano la necessità e la responsabilità del cambiamento per una società più giusta e accogliente.

Alessandro Zangara, responsabile dell’Ufficio Stampa del Comune di Ferrara

 

Incontro del 17 settembre 2018 (scheda dettagliata programma incontro – link diretta audio-video):http://www.cronacacomune.ithttp://www.cronacacomune.it/notizie/33244/costituzione-e-legalita-quotidiana-le-forze-dellordine-dialogano-con-gli-studenti-ferraresi.html

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi