Home > COMUNICATI STAMPA > Cronacacomune: la newsletter del 15 luglio 2016

Cronacacomune: la newsletter del 15 luglio 2016

da: Ufficio Stampa del Comune di Ferrara

SERVIZIO SERVIZI TRIBUTARI – Impegnati per aggiornamento gli operatori di via Monsignor Luigi Maverna
Martedì 19 e mercoledì 20 luglio chiusura al pubblico degli uffici ICI, IMU, TASI, TARI
15-07-2016

Martedì 19 e mercoledì 20 luglio gli uffici ICI, IMU, TASI, TARI di via Monsignor Luigi Maverna n. 4 (Ferrara) resteranno chiusi al pubblico. Il provvedimento – così come informa una nota dell’Ufficio Servizio Servizi Tributari – si è reso necessario in quanto tutti gli operatori saranno impegnati in un corso di aggiornamento della procedura di gestione dei tributi.

CONFERENZA STAMPA – Venerdì 15 luglio alle 11 nella sala degli Arazzi del Municipio di Ferrara – DOCUMENTAZIONE E FOTO
Presentazione dei lavori al Centro sportivo di via Copparo e aggiornamento sul cantiere dello stadio “Mazza”
15-07-2016

DOCUMENTAZIONE E FOTO SCARICABILI in fondo alla pagina

[Nelle foto alcuni momenti della conferenza stampa svoltasi venerdì 15 luglio 2016 in residenza municipale]

[Da Cronacacomune del 14-7-2017] Venerdì 15 luglio alle 11, nella sala degli Arazzi del Municipio di Ferrara, si terrà una conferenza stampa per presentare i lavori in programma al Centro Sportivo Spal di via Copparo e per un aggiornamento sugli interventi di adeguamento allo stadio comunale “Paolo Mazza”.

All’incontro con i giornalisti interverranno gli assessori comunali allo Sport Simone Merli e ai Lavori pubblici Aldo Modonesi, insieme a Simone Colombarini proprietario della società Spal 2013 e rappresentanti delle ditte Softer (Roberta Ragonesi, Daniele Nardone) e Venturelli (Stefano Fabbri e Riccardo Bandini, progettista e dir. lavori).

DOCUMENTAZIONE E FOTO SCARICABILI in fondo alla pagina

CONFERENZA STAMPA – Lunedì 18 luglio alle 11.30 nella sala Arazzi della residenza municipale
Presentazione e inaugurazione della mostra degli studenti di architettura su “La città che cambia”
15-07-2016

Lunedì 18 luglio alle 11.30, nella sala degli Arazzi della residenza municipale, si terrà la conferenza stampa di presentazione della mostra su “La Città che cambia. Le idee degli studenti di architettura. Progetti di rigenerazione urbana dentro e fuori le Mura: l’addizione di Nicolò e la struttura insediativa di via Bologna”. La mostra con i lavori degli studenti su soluzioni progettuali di rigenerazione urbana sarà inaugurata poco prima dell’incontro con i giornalisti, lunedi 18 luglio alle 11 nel salone d’onore del Municipio, dove rimarrà esposta fino al 12 agosto.

All’incontro con la stampa interverranno il dirigente del settore Pianificazione territoriale del Comune di Ferrara Davide Tumiati e i docenti dell’Università di Ferrara Etra Occhialini, Marco Cenacchi, Marco Zaoli e Romeo Farinella.

MUSICA IN PIAZZA – Sabato 16 luglio 2016 dalle 11 alle 11.30 in Piazza Municipale
Suoni e colori della Baviera grazie alla banda dei Vigili del Fuoco di Germering
15-07-2016

In occasione della Fiera di Mirandola dal 15 al 17 luglio 2016, l’Associazione italo-bavarese “Deutsch-Italienisch Gesellschaft Germering”, fondata da Bruno Diazzi, che vanta come motto “Freunde in Europa”, ovverosia “Amici in Europa”, sarà presente con un proprio stand unitamente alla Banda Comunale dei Vigili del Fuoco di Germering, nei propri variopinti abiti tradizionali.

Grazie all’impegno di Antonio Quarta, Sottufficiale dell’Aeronautica Militare a Poggio Renatico (FE), esperto conoscitore della regione bavarese e autore del libro “La Baviera di Ludwig” e in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Ferrara, la delegazione bavarese guidata dal fondatore Bruno Diazzi, sarà presente nel capoluogo estense accompagnata dalla Banda Musicale che in Piazza Municipale, sabato 16 luglio 2016 dalle 11 alle 11.30, presenterà alcuni brani di musica tipica bavarese.

LAVORI PUBBLICI E VIABILITA’ – Interventi previsti dal 18 al 24 luglio
Proseguono i lavori sulle strade del territorio, nuova pavimentazione in via Chiorboli
15-07-2016

Questo l’elenco di alcuni interventi e cantieri operativi o in fase di attivazione nel territorio comunale nel periodo dal 18 al 24 luglio 2016, condotti sotto la supervisione dei tecnici e degli operatori del Settore Opere pubbliche e Mobilità del Comune.

Maggiori informazioni sugli interventi più significativi sono disponibili sul sito http://mappaopere.comune.fe.it

– INTERVENTI STRADALI

Nuova pavimentazione in via Chiorboli – Da lunedì 18 luglio inizieranno i lavori di rifacimento del manto stradale in conglomerato bituminoso in via Chiorboli, nel tratto da confine territorio comunale a intersezione con via Froldo Mosti. Durante i lavori, della durata presunta di 5 giorni lavorativi (salvo avverse condizioni meteo) sarà interdetto il traffico veicolare nel tratto di strada interessato.

– ILLUMINAZIONE PUBBLICA

Lavori di rifacimento della pubblica illuminazione in via Pomposa (tratto tra via Caldirolo e via Pontegradella), via Pacinotti, via Algeria, via Tunisia, piazza Europa, via Messico, via Portogallo, via della Fornace e via della Siepe

Sono in corso le opere per il rifacimento della pubblica illuminazione di via Pomposa (tratto tra via Caldirolo e via Pontegradella), via Pacinotti, via Algeria, via Tunisia, piazza Europa, via Messico, via Portogallo, via della Fornace e via della Siepe, che comporteranno il completo rifacimento di complessivi 130 punti luce, con il passaggio dall’alimentazione di tipo “in serie” a quella di tipo in “derivazione”.

I lavori saranno realizzati a cura di Hera Luce, nell’ambito dei lavori di manutenzione straordinaria previsti nel contratto di servizi. Saranno installati nuovi punti luce stradali a Led, dotati di dimmerazione automatica per la riduzione notturna dell’intensità luminosa, in conformità alle attuali leggi e normative in materia di inquinamento luminoso, installati su pali in acciaio zincato di diverse altezze fuori terra. Una parte dei pali sarà dotata di sbraccio, singolo o doppio al fine di illuminare sia le strade sia le piste ciclabili. E’ previsto il totale rifacimento dei quadri elettrici di alimentazione, delle linee di alimentazione, nonchè l’esecuzione di tutte le opere civili quali scavi, plinti, pozzetti, ripristini del manto stradale. E’ inoltre prevista la totale rimozione degli impianti esistenti.

Aggiornamento del 14 luglio: I lavori proseguiranno, la prossima settimana in via Pacinotti

Impatto sul traffico: i lavori potranno comportare qualche rallentamento nei tratti interessati.

————-

Lavori di rifacimento degli impianti di pubblica illuminazione in corso Isonzo, via Monte Nero, via Poledrelli e via Manini – Nell’ambito dei lavori di rifacimento degli impianti di pubblica illuminazione in corso Isonzo, via Monte Nero, via Poledrelli e via Manini, il primo tratto di corso Isonzo, da via Darsena alla rotatoria tra corso Isonzo e corso Piave, compresa la rotatoria, risulta ultimato.

Aggiornamento del 14 luglio: I lavori sono attualmente sospesi a causa della riorganizzazione societaria della ditta esecutrice. Saranno ripresi non appena ultimato il passaggio del contratto.

—————-

Lavori di rifacimento degli impianti di pubblica illuminazione in via Montebello, via Palestro, via De Pisis, vicolo del Voltino – Nell’ambito dei lavori di rifacimento degli impianti di pubblica illuminazione in via Montebello, via Palestro, via De Pisis, vicolo del Voltino, è stato completato il nuovo impianto di via Montebello. Sono stati installati 32 apparecchi illuminanti, con lampada a joduri metallici da 70W, su tesata e 6 apparecchi illuminanti su mensola decorativa a parete.

Aggiornamento del 14 luglio: Al momento sono in corso i lavori di rifacimento dell’impianto di pubblica illuminazione di via Palestro, dove è prevista l’installazione di apparecchi illuminanti su tesata, dotati di lampade a ioduri metallici ad alta efficienza luminosa, mantenendo dove possibile le attuali posizioni.

Seguiranno gli interventi in vicolo del Voltino, via De Pisis, via Mentessi e via Boldini.

———

Lavori di rifacimento degli impianti di pubblica illuminazione in via Ravenna . fraz. Fossanova San Marco – Sono iniziati nei giorni scorsi i lavori di messa a norma e risparmio energetico di via Ravanna. frazione Fossanova San Marco. I lavori cosnisteranno nella posa di nuovi sostegni in acciaio zincato, nuovi apparecchi illuminanti tecnologia LED ad alta efficenza, nuove linee di alimentazione e nuovi quadri elettrici di alimentazione.

Impatto sul traffico: i lavori potranno comportare qualche rallentamento nei tratti interessati.

– INTERVENTI STRADALI A CURA DI HERA (AGGIORNAMENTO del 14 luglio):

Proseguono i lavori a cura di Hera per il ripristino del manto stradale in una serie di vie recentemente interessate da scavi per interventi alle reti.

Al momento i lavori sono in corso in via Ludovico il Moro (da via Porta D’amore a via Cantarana), e in via Cantarana.

A seguire sono previsti interventi nelle seguenti vie: Scienze (tratto da via C. Mayr a via Paradiso), Della Grotta, Malaguti, Frassoldati, Succi, Rampari di San Paolo (da via succi a via della Grotta, Sgarbata (tratto di 800 metri da via Bologna).

– LAVORI ALLE RETI GAS, IDRICA E FOGNARIA E TELERISCALDAMENTO A CURA DI HERA (AGGIORNAMENTO del 14 luglio):

Proseguono i lavori, a cura di Hera, per la sostituzione di una condotta idrica in via Gramicia nel breve tratto di strada vicino al depuratore cittadino. In corso anche lavori per la sostituzione di condotte del gas in via Buonporto, via delle Volte angolo via Buonporto e in via Voltacasotto (tratto da via Spilimbecco a via C. Mayr).

Proseguono inoltre i lavori per la posa di una nuove condotte fognarie in in via Penavara (loc. San Martino) e in via Darsena (tratto da via N. Bonnet e ingresso ex Mof). Mentre in via Saraceno continuano i lavori per la posa di nuove condotte fognaria e idrica.

FESTIVAL GIARDINO D’ESTATE – Domenica 17 luglio alle 19.30. Saranno inoltre presentate le finalità del Consiglio delle Comunità straniere
Cibo e condivisione alla ‘Cena dei popoli’ in piazzale Giordano Bruno
15-07-2016

Specialità provenienti da tutto il mondo alla Cena dei popoli prevista per domenica 17 luglio dalle 19.30 nell’ambito del festival “Giardino d’estate” in piazzale Giordano Bruno. L’iniziativa chiuderà la manifestazione organizzata dal 25 giugno al 3 luglio e dall’8 al 17 luglio nel parco dietro l’ex mutua-Usl del quartiere Giardino.

Un’occasione che vuole essere di scoperta di sapori ma anche di condivisione. Per questo è richiesto a chi interviene di contribuire portando a sua volta qualcosa da mangiare o da bere. Si tratta inoltre di un momento in cui saranno presentate le attività e le finalità e del ‘Consiglio delle Comunità straniere’, attivo da ottobre 2014 e che raccoglie i rappresentanti delle associazioni di cittadini stranieri presenti a Ferrara. Il Consiglio ha lo scopo di fornire ai cittadini stranieri, regolarmente soggiornanti nel territorio comunale, un’istanza per il dibattito, la partecipazione e la formulazione di proposte sui temi della vita pubblica locale che li riguardano più da vicino.

Info: Centro di mediazione sociale del Comune di Ferrara, Progetto Ferrara città solidale e sicura, viale Cavour 177 (Grattacielo) e piazzale Castellina 5, tel. 0532 770504, email centro.mediazione@comune.fe.it.

(Comunicazione a cura degli organizzatori)

INTERROGAZIONI – Presentate dai gruppi SI e M5S in Consiglio comunale
Richieste su repressione dei reati legati allo spaccio di droghe e gestione del Campeggio comunale
15-07-2016

Queste le interrogazioni pervenute agli uffici comunali:
– il consigliere Fiorentini (gruppo Sinistra Italiana in Consiglio comunale) ha interrogato il sindaco Tiziano Tagliani e l’assessore alla Sicurezza urbana Aldo Modonesi in merito alla repressione dei reati legati allo spaccio di droghe nel Comune di Ferrara.

– la consigliera Morghen (gruppo M5S in Consiglio comunale) ha interrogato il sindaco Tiziano Tagliani e l’assessore al Turismo Massimo Maisto in merito alla gestione del Campeggio comunale estense.

POLITICHE DEI GIOVANI – Progetto per under 30 in vista della manifestazione “Interno Verde” del 10 e 11 settembre 2016
L’associazione “Ilturco” cerca giovani volontari, amanti dei giardini
15-07-2016

(Comunicato a cura degli organizzatori)

Avete meno di trent’anni e siete appassionati di giardini e giardinetti, alberi secolari, orti aromatici e pareti di rampicanti? Siete inguaribili curiosi? L’associazione “Ilturco”, in collaborazione con youngERcard, propone agli under 30 ferraresi “Interno Verde – aprire un giardino”, un progetto di cittadinanza attiva finalizzato a coinvolgere e sensibilizzare le nuove generazioni al rispetto e alla valorizzazione del verde urbano. Chi vorrà partecipare, verrà coinvolto nell’organizzazione di “Interno Verde”, la manifestazione che nel weekend di sabato 10 e domenica 11 settembre 2016 aprirà al pubblico i giardini più suggestivi del centro storico estense, offrendo ai visitatori anche mostre a tema, letture, proiezioni e concerti.
“Il luogo comune vuole che fermarsi a osservare un cedro particolarmente imponente o un ciliegio in fiore sia un’attività da pensionati”, spiegano i soci de Ilturco, ideatori e coordinatori dell’iniziativa, “ma per fortuna negli ultimi anni sono sempre di più i ragazzi interessati alle piante e al verde in generale. Con questo progetto speriamo di coinvolgere chi ha già riconosciuto in sé questa attenzione e di stimolare chi è attirato dall’idea di poter vivere da vicino la realizzazione di un evento tanto particolare”.

Gli interessati potranno scegliere se supportare l’associazione nei mesi precedenti o se impegnarsi esclusivamente durante la manifestazione. Le attività da svolgere nel primo caso verranno assegnate a seconda della predisposizione e degli interessi dei singoli, potranno riguardare la realizzazione di fotografie, documentazione video, ricerche storiche e botaniche, mappe illustrative degli spazi. Durante la manifestazione invece i volontari coadiuveranno la gestione dei giardini aperti, fornendo informazioni ai partecipanti e regolando gli accessi.

La collaborazione con youngERcard – la tessera gratuita realizzata dalla Regione Emilia-Romagna in collaborazione con i Comuni per tutti i giovani che vivono, studiano o lavorano sul territorio regionale di età compresa tra i 14 e i 30 anni – garantirà ai partecipanti l’adeguata copertura assicurativa e un premio per le ore impegnate.

Chi vuole saperne di più può scrivere a internoverde@ilturco.it, telefonare allo 347 6950867, oppure andare a conoscere di persona l’associazione Ilturco e i suoi progetti. La sede, in via del Turco 39, è aperta dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 19.

Info sull’associazione nelle pagine del sito “www.ilturco.it”

GARA PUBBLICA – L’avviso consultabile sul sito del Comune
Asta per affidamento in concessione di due immobili ad uso commerciale
15-07-2016

Scadrà lunedì 12 settembre il termine per partecipare all’avviso d’Asta pubblica del Comune di Ferrara per “Affidamento in concessione di due immobili di proprietà comunale a Ferrara destinati ad uso commerciale: lotto 1 – piazza del Municipio 27/29; lotto 2 – via Garibaldi 1-1/A”.

L’apertura dei plichi avverrà mercoledì 14 settembre alle 10.

L’avviso e la relativa documentazione sono consultabili sul sito www.comune.fe.it alla voce ‘Bandi di gara’ http://servizi.comune.fe.it/index.phtml?id=222

GIUNTA COMUNALE – Delibere approvate nella seduta del 15 luglio 2016
Accordo per la Festa del Regalo, concessione locale comunale, sostegno a iniziativa
15-07-2016

– Assessorato al Commercio e Patrimonio. Assessore Roberto Serra

Accordo per la Festa del Regalo – L’ Amministrazione Comunale ed il Consorzio Festa del Regalo hanno raggiunto un accordo, ratificato tramite una delibera di Giunta approvata nella seduta odierna, che prevede l’impegno degli operatori a collocarsi sul Listone, già a novembre 2016, con una struttura completamente diversa da quella utilizzata negli ultimi anni. Le strutture espositive richieste dall’Amministrazione sono casette di legno – totalmente differenti da quelle stile tirolese – di colore opaco bianco/grigio chiaro. Una tipologia simile è stata utilizzata l’anno scorso anche nel centro di Parigi. La novità avrà un impatto piacevole e consentirà di immergersi maggiormente in un clima natalizio; non sarà una struttura a se stante e chiusa ma si ‘aprirà’ su tutta la piazza. La convenzione con il Comune sarà pluriennale (6 anni): le aziende in piena autonomia hanno deciso almeno per il primo anno di noleggiare le strutture senza fruire di alcun contributo pubblico per questo scopo. I costi di gestione che saranno sostenuti dagli operatori saranno allineati a quelli affrontati negli anni scorsi con la “vecchia struttura”. Un’operazione che permetterà da un lato un richiamo più accattivante per i ferraresi, per i turisti e per gli escursionisti; dall’altro lato le aziende, potendo contare su una convenzione di ampia durata, acquisteranno un valore commerciale ben superiore a quello che attualmente hanno alla luce di una convenzione che veniva rinnovata di anno in anno, quindi senza alcuna certezza per il futuro. Si ringraziano gli operatori per lo sforzo compiuto e la Confesercenti, attore importante in questo percorso di cambiamento. A breve sarà illustrato il progetto dell’ATI aggiudicataria del Bando Natale-Capodanno, sia per quanto riguarda il Listone sia per altri aspetti e azioni. (Scheda a cura dell’Assessorato al Commercio)

Concessione locale comunale – La Giunta ha concesso all’Associazione Sportiva Dilettantistica Gruppo Modellisti Ferrara l’utilizzo di locali di proprietà comunale in via Traversagno 29 per sei anni come sede dove poter svolgere le attività connesse con le finalità dell’associazione modellisti, al canone annuo di 1.530 euro.

Sostegno a manifestazione – E’ stata approvata l’adesione del Comune di Ferrara alla realizzazione da parte dell’Associazione CNA Ferrara della manifestazione “CNA in Festa – Mostra Mercato” e la “Moda in Castello” che si svolgerà in città nel settembre prossimo, attivando gli Uffici e i Servizi competenti a collaborare per il buon esito della manifestazione nel rispetto delle procedure e dei Regolamenti in vigore. L’adesione prevede anche una serie di agevolazioni relative all’utilizzo del suolo pubblico in vie e piazze del centro storico cittadino.

Sulla situazione delle strade provinciali
di Tiziano Tagliani*

15-07-2016

Il presidente della Provincia, Tiziano Tagliani, condivide l’iniziativa Upi rivolta a Governo e Parlamento sulla situazione delle strade provinciali.

“Condivido pienamente l’allarme lanciato dal Direttivo Upi nazionale sul problema di mantenere la sicurezza sui 130mila chilometri di strade provinciali sul territorio nazionale”.
È il commento del presidente della Provincia di Ferrara – Tiziano Tagliani – al comunicato diffuso dall’associazione delle Province italiane. (vedi in allegato a fondo pagina)
“Con una diminuzione delle risorse imposta dalla finanziaria del 2015 pari al 60 per cento – prosegue Tagliani – è oggettivamente un problema sempre più insostenibile garantire la manutenzione di una rete viaria rimasta la stessa a carico delle Province”.
“Solo per la Provincia di Ferrara – precisa il presidente – significa circa 900 chilometri di strade cui dobbiamo provvedere continuamente per nuovi asfalti, frane, ponti, guard rail, segnaletica, potature alberi e sfalci erba e le risorse a disposizione sono complessivamente meno della metà di quelle che occorrerebbero”.
“Hanno ragione i cittadini – insiste -, un po’ meno amministratori come il consigliere regionale Alan Fabbri che ha fatto parte del Consiglio provinciale e che sa bene che non è un problema di responsabilità del presidente della Provincia. È quindi da condividere l’appello di Upi a Governo e Parlamento per prevedere nella finanziaria del 2017 le risorse necessarie per dare risposte adeguate che tutti vorremmo dare sul piano della tutela della sicurezza, anche per arrestare il danno che nel frattempo questa situazione insostenibile sta provocando all’intero patrimonio viario del paese”.
“Infine – conclude Tagliani – anche introdurre il reato di omicidio stradale scarica ancora una volta sugli amministratori locali in modo assolutamente intollerabile responsabilità oggettive, invece di affrontare il nodo risorse”.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi