Home > ALTRI SGUARDI > CROWDFUNDING
Sostegno anche dalla Russia: “Perfezioniamo la lingua e abbiamo scoperto Ferrara”

CROWDFUNDING
Sostegno anche dalla Russia: “Perfezioniamo la lingua e abbiamo scoperto Ferrara”

crowdfunding-ferraraitalia-mosca
Tempo di lettura: 2 minuti

Climbing, jumping, growing, crowdfunding! A tredici giorni dal lancio della nostra campagna di raccolta fondi saliamo, costantemente, grazie al sostegno di tutti. Se avete guardato il nostro video [vedi] noterete che siamo in pista anche dalla Russia, che, nei nostri confronti, non si sta affatto dimostrando fredda… Non solo ci leggono gli amici italiani, oggi anche tanti russi perfezionano la lingua italiana grazie alla lettura dei nostri articoli. Il tam tam funziona, siamo arrivati anche all’ufficio stampa del Museo di Mosca, dove una delle giovani interpreti, Anna Ludina, laureata in storia dell’arte con grande passione per il nostro Paese, si congratula per la cura costante e assidua che ci prendiamo nel portare la città di Ferrara nel mondo. Le piace anche molto l’attenzione che prestiamo alla cultura di altre capitali, come Mosca, ma non solo. Per chi ama l’Italia e ne voglia conoscere gli approfondimenti culturali e di attualità, la scoperta di questo giornale è davvero interessante, mi dice Anna. Bravi! Io parlo italiano abbastanza bene, ma leggendovi lo miglioro. E per me ciò è davvero utile e stimolante. Non ci avevo ancora pensato, ma veicolare la nostra bella e ricca lingua tramite i nostri scritti potrebbe essere un’altra idea. Ora non ci resta che alimentare questa passione senza fine che i russi hanno per l’italianità.
Lettori vicini e lontani, allora, forza, unitevi a noi, per crescere, per viaggiare, per sognare.
Dalla Russia con amore. Dalla Russia con furore. Dalla Russia con splendore. Sempre.

Commenta

Ti potrebbe interessare:
DI MERCOLEDI’
Imperdonabile
Moni Ovadia, perché Ferrara?
Complessità
DAL VECCHIO AL NUOVO
La crisi della democrazia nell’era della complessità
Ferrara: un movimento dal basso
per salvare e rilanciare le biblioteche

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi