Home > COMUNICATI STAMPA > Cultura. I teatri in Emilia-Romagna si rinnovano e diventano più sicuri.

Cultura. I teatri in Emilia-Romagna si rinnovano e diventano più sicuri.

Tempo di lettura: 4 minuti

Da: Regione Emilia Romagna

Cultura. I teatri in Emilia-Romagna si rinnovano e diventano più sicuri. Dalla Giunta regionale 5 milioni e 600 mila euro per innovazioni tecniche, ristrutturazioni e messe a norma di 35 sedi di spettacolo in tutta la regione. A Bologna progetti per Comunale, Sala Biagi D’Antona (Castel Maggiore) e Laura Betti (Casalecchio) per oltre 343 mila euro

Destinatari dei contributi saranno grandi spazi e piccole ma fondamentali realtà, dal Comunale di Bologna al Sociale di Novafeltria. Mezzetti: “Lavoriamo per la qualità delle produzioni e dell’offerta ma anche per accogliere il pubblico in sala in modo confortevole e sicuro”

Bologna. Ci sono gli esterni del “Laura Betti” di Casalecchio di Reno e l’acquisto di attrezzature tecnologiche per il palcoscenico del Comunale di Bologna, l’abbattimento delle barriere architettoniche del teatro di Brisighella e la messa a norma del complesso “Boldini” di Ferrara, ma anche il restauro della copertura del municipale piacentino e l’adeguamento dell’area scenica del “Dragoni” di Meldola. Interventi importanti tra cui, per le sedi “minori”, vanno ricordati in particolare i lavori di riqualificazione del teatro “Golfarelli” di Civitella di Romagna, che consentiranno di completare un intervento complesso con conseguente riapertura integrale della struttura.
Si va dunque da lavori di restauro e messa a norma fino a opere di risanamento conservativo e innovativo tra gli interventi finanziati dal bando del giugno scorso per teatri e sedi di spettacolo dal vivo dell’Emilia-Romagna, la cui graduatoria è stata licenziata dalla Giunta regionale.
Con 5 milioni e 600 mila euro verranno finanziati 35 progetti: di questi 28 sono di Enti locali e 7 di soggetti privati, con una copertura fino ad un massimo del 50% del costo degli interventi. A Bologna progetti per Comunale (188.216 euro), Sala Biagi D’Antona a Castel Maggiore (91.315 euro) e Laura Betti a Casalecchio (64.000 euro) per complessivi 343.531 euro.

“I teatri della regione aspettavano da tempo queste risorse per dare corso a interventi di innovazione tecnologica, oltre che strutturali”, ha commentato l’assessore alla culturale Massimo Mezzetti. “Alla fine, siamo riusciti a finanziare la quasi totalità delle richieste che rispondevano ai requisiti del bando. Il nostro impegno va dunque non solo nel cercare di qualificare le produzioni e l’offerta culturale, ma siamo attenti anche all’accoglienza del pubblico in sala che potrà avvalersi di sedi più confortevoli e sicure”.

Su 35 sedi di spettacolo oggetto di intervento 26 sono teatri storici: tra questi vi sono edifici di richiamo a livello regionale, come il teatro Comunale di Bologna, il Regio di Parma, il Municipale di Piacenza, l’Ariosto di Reggio Emilia, l’Alighieri di Ravenna. Non mancano teatri più piccoli che, per la loro unicità, rappresentano un importante punto di riferimento culturale e di aggregazione per la comunità locale, come il teatro Verdi di Fiorenzuola D’Arda, il teatro Rossini di Lugo, il teatro Pedrini di Brisighella, il teatro Asioli di Correggio e il teatro Goldoni di Bagnacavallo.
I progetti:

Bologna (3)
Teatro Comunale Fondazione
Comune di Castel Maggiore /Sala Biagi D’Antona
Comune di Casalecchio di Reno /Teatro Comunale Laura Betti

Ferrara (2)
Comune di Comacchio/Sala polivalente “San Pietro”
Comune di Ferrara/complesso Boldini

Forlì- Cesena (5)
Comune Civitella di Romagna /Teatro Golfarelli
Comune Forlimpopoli/Teatro Verdi
Comune Galeata /Teatro comunale “Carlo Zampighi”
Comune Meldola /Teatro Dragoni
Comune Mercato Saraceno/Teatro comunale Palazzo Dolcini

Modena (5)
Comune di Castelfranco Emilia /Teatro Comunale Dadà
Comune di Concordia sul Secchia /Teatro del Popolo di Vallalta
Comune di Modena/Teatro Pavarotti
Comune di Ravarino/ Sala polivalente Arcadia
Comune di Zocca / Teatro Puntocom

Parma (2)
Fondazione Teatro Regio di Parma/Auditorium Paganini
Comune di Parma/Teatro Regio

Piacenza (3)
Comune di Fiorenzuola d’Arda /Teatro Verdi
Comune di Piacenza /Teatro Municipale
Comune di Pontenure/Teatro Serra

Ravenna (7)
Fondazione Ravenna Manifestazioni/Teatro Alighieri
Ravenna Teatro Soc. Coop/Teatro Rasi
Comune di Riolo Terme /Teatro di Riolo
Comune di Lugo/Teatro Rossini
Unione Romagna Faentina/ Teatro Pedrini
Comune di Bagnacavallo /Teatro Goldoni
Comune di Casola Valsenio /Teatro Sonoro

Reggio Emilia (5)
Ater – Associazione Teatrale Emilia-Romagna /Teatro Asioli di Correggio
Fondazione I Teatri/ Teatro Ariosto
Comune di Luzzara/ Teatro sociale
Comune di Rio Saliceto /Teatro comunale
Comune di Sant’Ilario D’Enza /Cine-teatro Forum

Rimini (3)
Comune di Montefiore Conca / Teatro Malatesta
Comune di Novafeltria / Teatro Sociale
Santarcangelo dei Teatri Rimini/ Teatro il Lavatoio

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi