Home > IMMAGINARIO - La foto della settimana > Da oggi il ciclo di incontri dell’Istituto Gramsci
“Le parole della democrazia”

Da oggi il ciclo di incontri dell’Istituto Gramsci
“Le parole della democrazia”

parole-impotenti
Tempo di lettura: 2 minuti

E’ per oggi alle 16,30 nella sala Agnelli della biblioteca Ariostea l’appuntamento d’apertura del nuovo ciclo di incontri “Le parole della democrazia” promosso dall’Istituto Gramsci e dall’Istituto di Storia Contemporanea di Ferrara. L’appuntamento prevede la presentazione del programma da parte del presidente del Gramsci di Ferrara Fiorenzo Baratelli e proseguirà con la rappresentazione de “Il teatro della democrazia“, con letture di Piero Stefani (curatore dei testi), Magda Iazzetta e Maria Luisa Sgargetta. Coordina l’incontro la direttrice dell’Istituto di Storia Contemporanea Anna Quarzi.

Il programma prevede la presenza di studiosi ed esperti di fama non solo ferrarese per approfondire i concetti alla base della democrazia. Seguiranno quattordici incontri dedicati ad altrettante parole: legami, beni comuni, fiscalità, legalità, speranza, burocrazia, pazienza, solidarietà, dignità, informazione, civismo, politica e responsabilità.

Tutti gli incontri sono a ingresso libero, hanno valore di corso di formazione e aggiornamento per gli insegnanti e consentono l’ottenimento di crediti per gli studenti. Tutti gli incontri avranno inizio alle 17, tranne il primo.

IL PROGRAMMA:

1. Apertura e presentazione del programma (15 gennaio, ore 16,30)

2. Elogio della democrazia: ragioni e passioni – Remo Bodei (29 gennaio)

3. Legami – Maura Franchi (19 febbraio)

4. Beni comuni – Laura Pennacchi (26 febbraio)

5. Fiscalità – Leonzio Rizzo (18 marzo)

6. Legalità – Paolo Veronesi (8 aprile)

7. Speranza – Nicola Alessandrini (29 aprile)

8. Burocrazia – Giuseppe De Rita (19 maggio)

9. Pazienza – Piero Stefani (27 maggio)

10. Solidarietà – Gaetano Sateriale (16 settembre)

11. Dignità – Giuliano Sansonetti, Paolo Veronesi (30 settembre)

12. Informazione – Sergio Gessi (4 ottobre)

13. Civismo – Fiorenzo Baratelli, Gianni Venturi (21 ottobre)

14. Politica – Gianfranco Pasquino (3 novembre)

15. Responsabilità – Vittoria Franco (2 dicembre)

Dal comunicato stampa

Commenta

Ti potrebbe interessare:
Donald Trump, la crisi della democrazia, la crisi della fiducia nelle istituzioni.
FUTURO SOSTENIBILE
“LE CITTA’ SIANO IL FULCRO DELLA RIPARTENZA POST COVID”
Il rapporto Legambiente 2020
DIARIO IN PUBBLICO
Imitazione e verità
Moni Ovadia, perché Ferrara?

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi