Home > COMUNICATI STAMPA > Dal 15 aprile a Bondeno la mostra “Alfredo Filippini dipinti e sculture”

Dal 15 aprile a Bondeno la mostra “Alfredo Filippini dipinti e sculture”

Tempo di lettura: 2 minuti

da organizzatori

“Alfredo Filippini dipinti e sculture”, Pinacoteca Civica di Bondeno dal 15 aprile al 7 maggio 2017. A cura di Lucio Scardino con fotografie in catalogo di Andrea Samaritani. Organizzazione dell’Associazione Bondeno Cultura.

Alfredo Filippini, classe 1924, è il decano degli artisti ferraresi. Figlio del bondenese Adolfo e di Pasquarosa Contri di Casumaro, inizia presto a dipingere e, dagli anni Ottanta dello scorso secolo, anche a eseguire sculture.
Formatosi nel post-impressionismo è rimasto fedele nel tempo a questa sua formazione artistica, dipingendo il paesaggio ferrarese, la costa romagnola e le montagne della val Solda (seguendo in questo un itinerario che era stata di Galileo Cattabriga).
La statuaria è rappresentata da raffigurazioni di antiche professioni, rappresentazioni di poveri, umili, donne, intenti ai lavori della canapa, della vendita del pane e dei pesci di fiume, nel solco degli insegnamenti ricevuti dal suo principale maestro Laerte Milani..
Non mancano i soggetti a carattere letterario, dall’Orlando inferocito, all’Achille dell’Iliade, per proseguire con citazioni da Neruda, Garcia Lorca, Bassani, e ritornare ad una rilettura sensibile del Rinascimento.
L’artista novantatrenne sarà presente all’inaugurazione insieme al suo critico preferito, Lucio Scardino, sabato 15 aprile alle 18 in Pinacoteca a Bondeno.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi