Home > COMUNICATI STAMPA > Dal 19 al 23 febbraio 2020 saranno tra i protagonisti di F.RE.E. la manifestazione dedicata ai viaggi e al tempo libero più importante della Germania meridionale.

Dal 19 al 23 febbraio 2020 saranno tra i protagonisti di F.RE.E. la manifestazione dedicata ai viaggi e al tempo libero più importante della Germania meridionale.

Da: Consorzio Visit Ferrara.

Al via dal 19 al 23 febbraio 2020, a Monaco di Baviera, F.RE.E – Fair for Leisure e Travel, la più importante fiera della Germania meridionale dedicata ai viaggi e al tempo libero. Il Consorzio Visit Ferrara e Visit Comacchio, che uniscono il territorio dal mare alle città d’arte e alla natura del Parco del Delta del Po con proposte turistiche ed esperienze condivise, saranno tra i protagonisti della manifestazione, con uno stand (Padiglione A6, Stand 101) nell’ambito dello spazio espositivo di 95 mq dedicato all’Emilia Romagna, nell’area ENIT. Un’opportunità per farsi conoscere nel panorama turistico internazionale che abbraccia i settori dei viaggi e del turismo, lo sport e il tempo libero, l’outdoor e l’escursionismo, salute e benessere, nautica e sport acquatici, caravan e roulotte. F.RE.E. può essere considerata, a tutti gli effetti, una manifestazione di massa, che garantisce agli espositori notorietà e buona visibilità in tutta l’area meridionale della Germania. «Il mercato della Baviera è particolarmente importante per la nostra costa e per il nostro territorio ed è fondamentale essere presenti, sia all’interno della fiera, sia organizzando momenti d’incontro con la stampa», spiega il Presidente di Visit Ferrara Ted Tomasi.
Per presentare il territorio della destinazione turistica, infatti, Visit Comacchio organizza il 20 febbraio, alle 18.45, una serata negli spazi di Eataly di Monaco con 24 giornalisti specializzati delle principali testate bavaresi. Un incontro nato in collaborazione con i Comuni di Comacchio, Cervia e Ravenna e la partecipazione di Delta 2000 per dare alla stampa tedesca un’immagine univoca delle 3 realtà accomunate dal Parco del Delta del Po. Delta 2000 presenterà infatti l’attività di disseminazione del progetto CULTURECOVERY (Protezione e recupero del patrimonio culturale immateriale dell’ Europa centrale attraverso Ecomusei, come motore della crescita locale), che promuove gli ecomusei del Delta del Po. Per l’occasione la scuola Alberghiera “Remo Brindisi” del Lido degli Estensi di Comacchio preparerà una cena di prodotti tipici per i giornalisti, a base di specialità provenienti dai tre comuni, come l’anguilla marinata di Comacchio, i cappelletti di Dante di Ravenna e il cardo dolce di Cervia.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi