Home > COMUNICATI STAMPA > Dal 23 al 25 aprile arriva a Comacchio la “Festa dei Marinati”

Dal 23 al 25 aprile arriva a Comacchio la “Festa dei Marinati”

Tempo di lettura: 2 minuti

da: Work and Service

La Festa dei Marinati di Comacchio, organizzata dalla cooperativa Work And Services, vuole essere un evento culturale ed enogastronomico che avrà sede, dal 23 al 25 aprile 2016, presso la Manifattura dei Marinati di Comacchio, in corso Mazzini 200.

Soltanto per dire grazie. Il sottotitolo della Festa nasce dalla coscienza che il vero valore di ogni intrapresa umana sorge da una gratitudine. La tradizione è un patrimonio che ci viene donato, occasione di crescita, sviluppo personale, culturale, sociale e imprenditoriale. Il nostro è un tentativo di riprendere consapevolezza di quanto la nostra storia ci dona ogni giorno.

Desideriamo che l’evento sia un’occasione di valorizzazione dei piccoli e medi produttori del territorio, al fine di promuovere: – attraverso il canale enogastronomico – la bellezza della nostra terra, la rilevanza culturale delle tradizioni locali e l’opportunità lavorativa e sociale legata alla filiera dei marinati delle Valli di Comacchio e al Presidio Slow Food dell’anguilla marinata.

Un accento particolare verrà posto sul tema del lavoro, mezzo attraverso il quale l’uomo prosegue e innova la tradizione della sua terra. Saranno, quindi, presenti alcuni Presidi Slow Food regionali e il mercato dei produttori di Campagna Amica di Coldiretti Ferrara. Per esprimere al meglio l’esperienza di gratitudine, all’origine della festa, vi sarà la Piazza della Promozione Sociale, spazio in cui si potranno incontrare alcune realtà che attraverso il lavoro artigianale svolgono un’importante attività di reinserimento lavorativo di persone fragili e svantaggiate.

Inoltre vi saranno momenti di laboratorio per bambini della lavorazione del miele e del pane, serate con musica dal vivo e accensione dei camini della Manifattura.

L’evento è organizzato e promosso dalla cooperativa Work And Services, il Coordinamento APSe.r., l’aps Santa Caterina da Siena, Ascom Ferrara, l’Istituto Remo Brindisi, Aqua e Po Delta Tourism; con il patrocinio del Comune di Comacchio, il Parco del Delta del Po, Progetto Comacchio e con la partecipazione di Slow Food Emilia Romagna, Campagna Amica di Coldiretti Ferrara e Confcooperative.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi