Home > COMUNICATI STAMPA > Dal disegno alla rilegatura, per creare Giardini illustrati

Dal disegno alla rilegatura, per creare Giardini illustrati

Tempo di lettura: 3 minuti

da: Consorzio “Wunderkammer”

Da martedì 26 aprile il corso intensivo di illustrazione, curato da Manuela Santini per Basso Profilo.

“Giardini illustrati”, il corso di illustrazione curato da Manuela Santini, è ormai diventato un classico nella programmazione primaverile dell’associazione Basso Profilo a Ferrara. Nel 2016, sempre richiestissimo, giunge alla terza edizione: si terrà da martedì 26 aprile a Wunderkammer, in via Darsena 57, e come sempre offrirà ai suoi partecipanti un percorso intensivo tra carte e colori, disegno, letteratura e poesia.

Strutturato in dodici incontri, “Giardini illustrati” partirà dall’analisi dei testi per ideare una piccola storyboard, che servirà come bussola per orientare idee e proposte finalizzate alla progettazione, alla realizzazione e alla rilegazione di un vero e proprio albo illustrato. Gli appuntamenti – il martedì sera, dalle 20 alle 23 – comprenderanno lo studio della relazione tra parole e immagini, della composizione di pagina e doppia pagina, del ritmo e delle dinamiche narrative, dei formati, dei diversi stili e delle possibilità espressive che rappresentano.

Secondo Manuela, il cui curriculum vanta collaborazioni con Mondadori, Einaudi Ragazzi, Giunti, Grimm Press, Edmund Le Monnier, Editions Auzoue e tanti altri editori, «il libro illustrato può essere paragonato ad uno spettacolo teatrale, dove svariati personaggi raccontano e interpretano una storia percorrendo scenari fantastici realizzati con matite e colori, il tutto racchiuso in uno scrigno di carta. É un viaggio complesso quello che compie l’illustratore, come un regista mette in scena la sua storia pagina dopo pagina».

Il corso si rivolge a chi vorrebbe fare dell’illustrazione una professione – per questo la lezione finale sarà dedicata al portfolio – ma anche a chi vuole semplicemente capire e sperimentare in prima persona questo particolare processo creativo. Sarà suddiviso in momenti teorici dove verranno visionati gli illustratori contemporanei e i loro libri più incisivi. Seguiranno schizzi, disegni, esercizi su racconti e poesie, fino alla realizzazione definitiva dello storyboard e la rilegatura, una tecnica semplice che permetterà a tutti di concludere il percorso con un prodotto finito da presentare ad editori.

“Giardini illustrati” è parte del progetto “Commons: beni comuni e pratiche di condivisione”, realizzato nella primavera 2016 per il programma di ricerca “Rigenerazione urbana”, avviato da Basso Profilo nel 2010, con il patrocinio del Comune di Ferrara.

Per informazioni e iscrizioni scrivere a giardinillustrati@gmail.com oppure telefonare al numero. 3440497703.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi