Home > COMUNICATI STAMPA > Dalla Regione 250 mila euro per i nuovi corpi di Polizia sovracomunali in provincia di Reggio, Forlì-Cesena, Ferrara e Ravenna

Dalla Regione 250 mila euro per i nuovi corpi di Polizia sovracomunali in provincia di Reggio, Forlì-Cesena, Ferrara e Ravenna

logo-regione-emilia-romagna

da: ufficio stampa giunta regionale Emilia-Romagna

Saliera: “Risorse straordinarie per garantire maggiore sicurezza per i cittadini”

Bologna – La Regione Emilia-Romagna sostiene con 250 mila euro i sei neonati corpi di Polizia municipale sovracomunali.
Le risorse serviranno a proseguire nell’opera di costituzione dei corpi unici della Polizia municipale gestiti in forma associata dalle Unioni dei Comuni e a lasciarsi alle spalle i corpi dei piccolissimi Comuni composti da 1 o due agenti. Nei giorni scorsi, infatti, ne sono nati altri 6, che vanno ad ampliare e rafforzare i 55 corpi di Polizia municipale sovracomunale (di cui 17 corrispondenti con l’ambito ottimale previsto dalle legge regionale 21/2012) già esistenti.
I nuovi corpi appartengono all’Unione Romagna Forlivese in provincia di Forlì-Cesena, all’Unione Valli e Delizie in provincia di Ferrara, all’Unione Romagna Faentina in provincia Ravenna e, in provincia di Reggio Emilia: Unione Terre di Mezzo, Unione Val d’Enza e Unione Tresinaro-Secchia.
“La Giunta ha destinato a ognuno di questi nuovi corpi circa 40.000 euro di contributo straordinario”, spiega Simonetta Saliera, vicepresidente e assessore alle Politiche per la sicurezza della Regione Emilia-Romagna. “Tutto questo si inserisce nel processo di riordino istituzionale previsto dalla legge regionale 21/2012. Anche nel caso della Polizia Municipale possiamo dire che ci saranno meno spese di gestione, meno burocrazia e più sicurezza per cittadini e territorio. Le risorse messe a disposizione dalla Regione, infatti, serviranno ad acquistare nuovi strumenti tecnologici, mentre la gestione in forma associata libererà personale da impiegare sul territorio per dare risposta ai bisogni dei cittadini”.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi