COMUNICATI STAMPA
Home > COMUNICATI STAMPA > Daniele Lugli parla di Rina Armari e la prima scuola materna a Ferrara

Daniele Lugli parla di Rina Armari e la prima scuola materna a Ferrara

scuola-materna
Tempo di lettura: < 1 minuto

Rina Armari (Vittorina Grisetti Melera) è una donna che viene a Ferrara nel dopoguerra per il suo legame con Silvano Balboni. Si sono conosciuti a Zurigo durante la guerra. Anche in Svizzera Balboni prosegue nell’attività politica e sociale, in particolare nel sostegno agli esuli e gli internati in Svizzera e conosce i coniugi socialisti Armari, particolarmente impegnati nel Soccorso operaio e nel Dono svizzero, per l’aiuto ai bambini vittime della guerra. I contatti vengono mantenuti e consolidati a guerra finita. La collaborazione tra Comune, Soccorso operaio e Dono svizzero, permette la realizzazione della prima scuola materna a Ferrara: la Casa del Bambino. Rina Armari ne è la prima responsabile. Maestre svizzere conducono un’attività di formazione sui metodi montessoriani per le maestre ferraresi.
Daniele Lugli si è interessato di questa figura nell’ambito di una lunga ricerca su Silvano Balboni. Come
funzionario, amministratore e docente si è occupato, e ancora si occupa, della scuola, con particolare
attenzione a quella dell’infanzia.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi