Home > COMUNICATI STAMPA > Dieci imprese Cna alla odierna edizione del Salone del restauro che si apre mercoledì 26 a Ferrara Fiera

Dieci imprese Cna alla odierna edizione del Salone del restauro che si apre mercoledì 26 a Ferrara Fiera

Tempo di lettura: 3 minuti

da: Ufficio Stampa Cna Ferrara

Sono dieci le imprese della Cna, presenti con un proprio stand, alla odierna edizione del Salone del restauro, che si aprirà mercoledì 26 marzo, a Ferrara, presso la Fiera. Un gruppo di aziende della provincia e della regione, che offre uno spaccato delle eccellenze, vocazioni tecniche e dei saperi di un mondo artigiano, che concorre da sempre alla qualità del settore del restauro in Italia; ma anche delle nuove specializzazioni tecnologiche e creative, espresse da tutta una serie di imprese dal carattere nettamente innovativo.

Queste le attività presenti nello stand della Cna, che affianca, in questa edizione, aziende della regione a quelle ferraresi: Franco Antolini (restauro e conservazione libri per privati, musei e biblioteche – Ferrara), Ceme – Form srl (manufatti in cemento per apparati decorativi, design e arredo urbano – Bologna), G-Maps (applicazioni per smartphone e tablet, realtà aumentata – Ferrara), Govoni Costruzioni (edilizia e restauro conservativo immobili), Kriterion di I. Rimondi & C. snc (restauro scientifico e manutenzione – Bologna), La Fototeca sas (conservazione e restauro materiali fotografici – Bologna), Restauriamo (Associazione di operatori della conservazione e restauro – Bologna), Seba srl (produzione e commercio articoli antinfortunistici – Cento), Massimo Travagli Studios (restauro e creazione di vetrate d’arte classica e contemporanea – Ferrara), Tryeco 2.0 (prototipi e modelli in 3D – Ferrara).

La presenza della Cna al Salone del Restauro sarà connotata da una serie di attività di divulgazione del lavoro degli artigiani del restauro e di approfondimento dei diversi aspetti, normativi, tecnici e professionali dell’attività degli operatori del settore. Mercoledì 26, ad esempio, classi di studenti medi dell’Istituto d’arte Dosso Dossi di Ferrara potranno osservare dal vivo due restauratori d’eccellenza del nostro territorio all’opera: Franco Antolini e Massimo Travagli daranno un saggio della loro perizia professionale, rispettivamente nel restauro e rilegatura di libri antichi, e nel restauro e conservazione di vetrate e oggetti in vetro.

Giovedì 27 marzo, alla mattina, è, inoltre, in programma un seminario, organizzato dall’Unione nazionale Cna Artistico e tradizionale, di aggiornamento normativo sulla qualifica del restauratore; venerdì 28, l’unione settoriale Cna dell’Emilia Romagna promuove, invece, un seminario sulle politiche regionali per l’internazionalizzazione (e relativi finanziamenti). Durante tutto lo svolgimento del Salone si svolgeranno, poi, workshop incentrati sulle problematiche tecniche e professionali dei diversi ambiti della filiera del restauro.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi