Home > COMUNICATI STAMPA > Difesa del suolo, quattro giorni per prepararsi alle emergenze

Difesa del suolo, quattro giorni per prepararsi alle emergenze

logo-regione-emilia-romagna

da: ufficio stampa giunta regionale Emilia-Romagna

Dal 23 al 26 settembre a Ferrara e provincia addestramenti e iniziative di protezione civile e vigili del fuoco

Quattro giorni per “prepararsi alle emergenze”: s’inaugura mercoledì 23 settembre la prima di quattro giornate di un’iniziativa organizzata dall’Agenzia regionale di Protezione civile, dal Comitato regionale del Volontariato di protezione civile e dalla Direzione regionale dei Vigili del fuoco a Ferrara, nell’ambito della Fiera Remtech 2015, e in tre Comuni della provincia (Porto Garibaldi, Argenta e Poggio Renatico).
Sono in programma, fino al 26 settembre, sia attività esercitative a opera di volontari di Protezione civile e Vigili del fuoco – che opereranno anche assieme su diversi scenari di rischio idrogeologico, sul mare e sulla terraferma – sia seminari su tematiche di protezione civile.
All’interno degli spazi espositivi della Fiera saranno inoltre allestiti un campo di assistenza alla popolazione e un campo per i soccorritori, con tende e mezzi di pronto intervento.
“Un’occasione importante per testare le modalità di intervento integrate del sistema regionale di protezione civile in caso di emergenze legate a piene, alluvioni, con l’obiettivo di migliorare la risposta e incrementare la consapevolezza dei cittadini e delle istituzioni – commenta Paola Gazzolo, assessore regionale alla Difesa del suolo -. In particolare, grazie a iniziative come questa, continua e si rafforza la collaborazione tra Volontariato di protezione civile e Vigili del fuoco”.
Nel dettaglio le iniziative in programma:
Dal 24 al 25 settembre, a Porto Garibaldi, i Vigili del Fuoco svolgeranno attività dimostrative di intervento in mare con mezzi specialistici del nucleo Saf.
Sabato 26 settembre, Volontari e Vigili del fuoco interverranno assieme, dalle ore 8 alle 12, su due scenari: ad Argenta (località Saiarino) sono in programma interventi su un canale (telonatura, monitoraggio, utilizzo motopompe), mentre a Poggio Renatico (località Gallo all’altezza del ponte sul Reno) sono previste attività di monitoraggio, insacchettatura e interventi di messa in sicurezza arginale.
Seminari:
Il programma degli incontri negli spazi della Fiera di Ferrara: giovedi 24 settembre, dalle ore 15.30 alle 18.30 si parlerà del Progetto europeo Hazadr (Ipa Adriatic Cbc Programme) e in particolare di come “Potenziare la capacità di risposta in caso di inquinamento del mare e della costa nell’area adriatica” (CoastEsonda Expo 2015 – Sala B).
Il 25 settembre, dalle ore 12.30 alle 14 in Sala A, Michele Caianiello e Guido Todaro dell’ Università di Bologna relazioneranno sui “Profili di responsabilità penale in materia di Protezione Civile: il ruolo dei soggetti istituzionali e degli organismi di volontariato”.
Venerdi 25 settembre, dalle ore 14 alle 17 operatori e tecnici a confronto nel seminario “Colonna Mobile di Protezione Civile: la specificità regionale integrata nello standard nazionale”, presso la tensostruttura allestita dalla Protezione civile negli spazi fieristici.
Il programma integrale delle iniziative è pubblicato sul sito della protezione civile regionale: http://protezionecivile.regione.emilia-romagna.it/

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi