Home > COMUNICATI STAMPA > Domani al Racket Festival arriva il progetto dance dei Dgtlmonkey

Domani al Racket Festival arriva il progetto dance dei Dgtlmonkey

Tempo di lettura: 2 minuti

da: Ufficio stampa Ferrara Art Festival

Dopo il successo dei Pietra Muta che, giovedì scorso, hanno creato una serata magica ed atmosfera nonostante la pioggia sottile ed insistente, il Racket Festival arriva sabato 28 giugno ad una nuova sperimentazione. Il festival collaterale al Ferrara Art Festival che, ogni giovedì e sabato, propone musica, teatro e presentazioni di libri, ospita sabato 28 giugno il progetto dance del gruppo DgtlMonkey. Due album all’attivo per Fu.Nch e Rustblade, una collaborazione con Hanin Elias (Ex Atari Teenage Riot), ottime recensioni dalla critica internazionale di settore e diversi remix all’attivo. Questo è Dgtlmonkey, un progetto di musica dance dalle contaminazioni più disparate, che sfociano in uno spettacolo live in cui sintetizzatori, basso e batteria si rincorrono e si intrecciano dando vita a una miscela esplosiva di electro, breakbeat, techno, rock e funky. L’inizio è Uissato per le 21, la location è quella del rinascimentale Palazzo della Racchetta che ospita anche le mostre del Ferrara Art Festival. Prima e dopo il concerto, quindi, sarà possibile visitare le quattro mostre internazionali che sono allestite nei saloni del palazzo, ribattezzati, in occasione del festival, con i nomi di illustri personaggi storici del mondo della cultura che hanno fatto la gloria della nostra città. La serata è ad ingresso libero. Servizio bar offerto da Cafè degli Artisti.
Ulteriori informazioni sul sito internet:
http://ferraraartfestival.jimdo.com

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi