Home > COMUNICATI STAMPA > Domani alla Sala Zarri di Cento “Territori della prevenzione”, seminario sull’educazione tra scuola e territorio

Domani alla Sala Zarri di Cento “Territori della prevenzione”, seminario sull’educazione tra scuola e territorio

da: organizzatori

“Dalla teoria alla pratica: la prevenzione nel Distretto Ovest”

Fare il punto sullo stato dell’arte dell’attività di prevenzione nell’Alto Ferrarese è il tema all’origine del seminario “Dalla teoria alla pratica: la prevenzione nel distretto Ovest” in programma a Cento, sala Zarri, martedì 1 dicembre ore 14.30-17.30.
L’appuntamento, organizzato da Promeco e comune di Cento in collaborazione con l’Azienda USL Ferrara affronterà il tema dell’alleanza educativa tra scuola e territorio partendo dall’esperienza ormai ventennale di Promeco all’interno del sistema formativo.
Un confronto che parte dalle basi consolidate di un’azione che ha sempre avuto come presupposto l’obiettivo, da parte degli operatori Promeco, di “cercare, prima di tutto, l’alleanza del personale docente nell’azione svolta all’interno della scuola. Essere accettati e riconosciuti come parte integrante del sistema per potere svolgere al meglio la propria azione di prevenzione e promozione del benessere dando pienamente corpo alla propria funzione di supporto al miglioramento della qualità della vita e della salute degli adolescenti”.
Un sistema di ‘alleanze’ che và allargato e reso possibile grazie a iniziative come quella in programma alla sala Zarri. Incontrarsi per riconoscersi allargando e integrando l’azione svolta nelle scuole non solo è auspicabile ma necessario per dare corpo ad un’azione che veda il coinvolgimento di tutte le realtà presenti sul territorio partendo dalle amministrazioni pubbliche per arrivare a famiglie, associazioni e terzo settore.
Un terreno comune, quello della prevenzione, su cui devono confluire tutte le risorse intellettuali ed economiche in grado di dare un positivo contributo creando un sistema dialogante e capace di produrre idee e iniziative che passino, come in un sistema di vasi comunicanti, dalla scuola al territorio e viceversa evitando inutili e, a volte, dannose sovrapposizioni. A richiesta degli interessanti verrà rilasciato l’attestato di partecipazione.
Interverranno: Piero Lodi, Nadia Bertolotti, Michele D’Ascanio, Paola Castagnotto, Massimo Manderioli, Maria Rolfini, Luigi Grotti, Fiammetta Zanetti, Felice Maran, Enrico Taddia

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi