Home > COMUNICATI STAMPA > Domani il primo Alceste del 2016 all’Istituto Giorgio Perlasca di Ferrara

Domani il primo Alceste del 2016 all’Istituto Giorgio Perlasca di Ferrara

Tempo di lettura: 2 minuti

da: organizzatori

Riprendono le presentazioni del fortunato romanzo “Alceste: una storia d’amore ferrarese. Giorgio de Chirico e Antonia Bolognesi”, di Eugenio Bolognesi, autore del volume edito da Maretti con il patrocinio della Fondazione Giorgio e Isa de Chirico.
L’autore è pronipote di Antonia Bolognesi, che fu Musa dichiarata del Grande Metafisico durante il suo periodo trascorso a Ferrara (1917-1919) e da cui egli stesso trasse ispirazione per uno dei sui quadri più famosi, “Le Muse inquietanti”, uno dei quadri contenuti nella mostra in programma a Palazzo dei Diamanti fino al 28 febbraio 2016.
Proprio in preparazione alla visita della mostra sul pittore di Volos, domani sabato 9 gennaio 2016, alle ore 10.30 presso l’Auditorium dell’Istituto Comprensivo Giorgio Perlasca (via Poletti 65, Ferrara), è in programma l’incontro di presentazione del romanzo di Eugenio Bolognesi con le sei classi della terza media della Scuola Secondaria di I Grado T. Bonati, che dall’11 gennaio inizieranno, a rotazione, le visite guidate alla mostra dei Diamanti.
L’evento, a ingresso gratuito e aperto i genitori delle classe coinvolte, è stato organizzato con la gentile collaborazione del Dirigente scolastico dell’Istituto, dott. Stefano Gargioni.
“Alceste: una storia d’amore ferrarese” include, oltre ai testi di Fabio Benzi, Eugenio Bolognesi, Victoria Noel Johnson, Paolo Picozza, la trascrizione integrale di 125 documenti, 104 lettere e cartoline di Giorgio de Chirico indirizzate ad Antonia Bolognesi, numerose fotografie d’epoca e copie anastatiche dei manoscritti.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi