Home > COMUNICATI STAMPA > Domenica 17 pomeriggio a teatro con “Una favola d’altri tempi”, quinto appuntamento per ragazzi e famiglie

Domenica 17 pomeriggio a teatro con “Una favola d’altri tempi”, quinto appuntamento per ragazzi e famiglie

da: ufficio stampa Comune di Comacchio

Domenica 16 febbraio alle ore 16 andrà in scena a Palazzo Bellini il quinto appuntamento pomeridiano dedicato a ragazzi e famiglie con i burattini. “Una favola d’altri tempi” di Moreno Pigoni, della compagnia modenese I BURATTINI DELLA COMMEDIA DELL’ARTE, segna il passo della seguitissima rassegna teatrale, inserita nell’edizione 2014 di “Comacchio a teatro”, sotto la direzione artistica di Massimiliano Venturi. I personaggi utilizzati maggiormente sono Sandrone, Fagiolino e il dottor Balanzone. Quest’ultimo in particolare, sarà il protagonista dello spettacolo in scena a Comacchio. Caduto in disgrazia e pieno di debiti, Balanzone chiede aiuto ai suoi fidati servi Sandrone e Fagiolino. Per poter aiutare il dottore i nostri personaggi dovranno trascorrere una notte nel castello di Vallecupa. Solo rimanendo fino all’alba in questo spaventoso maniero i due potranno mettere le mani su un antico tesoro contenuto in un forziere. A mezzanotte però appariranno i guardiani del castello: fantasmi, draghi e mostri che renderanno difficile l’impresa di Sandrone e Fagiolino. Solo il coraggio dei nostri due burattini insieme all’audacia dei bambini potranno sconfiggere le forze del male.
L’inizio è fissato per le ore 16:00. La biglietteria è aperta dalle ore 15:00. Il programma degli spettacoli pomeridiani sarà sospeso per due settimane, per lasciare spazio al “Carnevale sull’acqua”.Domenica 9 marzo andrà in scena l’ultimo atteso spettacolo. La prevendita per tutti gli spettacoli in cartellone è operativa ogni martedì dalle ore 15 alle ore 18 in biblioteca a Palazzo Bellini (primo piano). Il programma completo e la prevendita on-line sono disponibili sul sito www.comacchioateatro.it. Informazioni e prenotazioni al numero 349 0807587 ed email info@comacchioateatro.it.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi