Home > COMUNICATI STAMPA > Domenica 28 febbraio le scrittrici Garlaschelli e Sarchi in “Sex&disabled people” alle Torri dell’Acqua di Budrio

Domenica 28 febbraio le scrittrici Garlaschelli e Sarchi in “Sex&disabled people” alle Torri dell’Acqua di Budrio

Tempo di lettura: 4 minuti

da: Area Comunicazione Torri dell’Acqua

Domenica 28 febbraio 2016
Ore 16
Torri dell’Acqua
Via Benni 1, Budrio (Bo)

Barbara Garlaschelli e Alessandra Sarchi
in
SEX&DISABLED PEOPLE

Con le letture di Viviana Gabrini e le musiche di Luca Garlaschelli.
Annotazioni di regia di Luciana Littizzetto e Leandro Agostini.
Spettacolo realizzato con il sostegno del Comune di Budrio e in collaborazione con il Centro Protesi Inail.

“Sex & disabled people” è un reading musicale che ha come tema il sesso e la disabilità. Argomento importante che coinvolge non solo i disabili ma tutta la collettività. Trattato spesso come un tabù, affrontato o da un punto di vista “tecnico” e medico, oppure come un “problema” riguardante la morale, in “Sex & disabled people” il punto di vista è invece quello comico, ironico e dissacrante di una disabile, mentre come “controcanto” ci sono le riflessioni poetiche e profonde di un’altra disabile.
Il testo teatrale nasce dall’incontro fra le scrittrici Barbara Garlaschelli e Alessandra Sarchi: il tono più ironico e scanzonato della prima si unisce a quello più riflessivo della seconda, per comporre un percorso che, una lezione dopo l’altra, ci porta a conoscere la realtà e a sfatare tabu e preconcetti.
“Sex disabled people” è diventato anche un libro pubblicato da Papero Editore.
Per informazioni e prenotazioni:
Tel. 051 801205 e 3356352774, info@letorridellacqua.it e eventi@letorridellacqua.it

Alessandra Sarchi
Nata a Brescello (Reggio Emilia) nel 1971, vive a Bologna. Ha studiato storia e critica d’arte alla Scuola Normale di Pisa e ha conseguito, nella stessa materia, un dottorato di ricerca all’Università Ca’ Foscari di Venezia. Ha vissuto e lavorato in Francia e negli Stati Uniti. A Bologna è stata consulente presso il Museo Civico Medievale e la Fondazione Federico Zeri.
Nel 2008 ha pubblicato la raccolta di racconti Segni sottili e clandestini presso l’editore Diabasis (Al buon corsiero).
Nel 2012 è uscito Violazione, il suo primo romanzo (Einaudi Stile Libero), finalista al premio Pozzale-Luigi Russo, al premio Benedetto Croce, al premio Anima, al Dedalus-Pordenonelegge e vincitore del premio “Paolo Volponi Opera prima” in memoria di Stefano Tassinari.
Nel 2014, sempre con Stile Libero, è uscito il suo secondo romanzo, L’amore normale, vincitore della XIX edizione del premio internazionale “Scrivere per amore”.
Nel 2015 è uscito il libretto del reading musicale Sex & Disabled People (Papero Editore, Piacenza) scritto a quattro mani con Barbara Garlaschelli.
Traduce saggi e romanzi dall’inglese per Einaudi, Jaca Book, Skirà. Scrive sulle pagine di Alias, supplemento culturale de “il manifesto”, sul blog Doppiozero, sul sito La Ricerca e su Le parole e le cose.

Barbara Garlaschelli
Nata a Milano nel 1965. Si è laureata in Lettere Moderne all’Università Statale di Milano con una tesi sul teatro a Milano visto attraverso il giornale Il Secolo, dal 1900 al 1906. Tra i libri che ha pubblicato: O ridere o morire (Marcos y Marcos, 1995; Todaro editore, 2005); Nemiche (Frassinelli, 1997); Alice nell’ombra (Frassinelli, 2002; Ottolibri, 2014); Sorelle (Frassinelli,
2004; premio Scerbanenco 2004); Frammenti (Mobydick, 2007). Il romanzo Non ti voglio vicino (Frassinelli, 2010) è stato tra i dodici finalisti del Premio Strega 2010 e ha vinto i premi: “Matelica – Libero Bigiaretti 2010”; premio Università di Camerino e premio Alessandro Tassoni 2011; Premio letterario Chianti 2012; Lettere dall’orlo del mondo (Ad est dell’equatore, 2011). Molti racconti sono pubblicati su varie antologie e riviste. Alcuni libri sono stati tradotti in Francia, Spagna, Portogallo, Russia, Olanda.
Ha diretto la collana I Corti per la casa editrice EL.
È presidente dell’Associazione culturale Tessere Trame e parte della redazione editoriale ControCanto (editpress).
Il romanzo Carola è uscito a marzo 2013 per Frassinelli.

Nell’ottobre 2013 è uscito nella nuova edizione di Camelozampa Davì e nel giugno 2013 la nuova edizione di Alice nell’ombra per Ottolibri. Nel 2014 è uscita la terza edizione di Sirena. Mezzo pesante in movimento per Laurana editore.

SEX&Disabled people locandina Budrio

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi