Home > COMUNICATI STAMPA > Domenica, in Castello Estense, i THE NAKED AND FAMOUS lanciano l’anteprima del festival “Ferrara sotto le Stelle”

Domenica, in Castello Estense, i THE NAKED AND FAMOUS lanciano l’anteprima del festival “Ferrara sotto le Stelle”

Tempo di lettura: 4 minuti

da: Ferrara sotto le Stelle 2014

Unica data italiana del lanciatissimo quintetto neozelandese. La band di Auckland ha all’attivo due album e alcuni singoli riempipista negli indie-club, grazie alla sua capacità di coniugare il divertimento più sfrenato del miglior electro-pop e sonorità più evocative e atmosferiche.
Thom Powers (chitarra, cori) ed Alisa Xayalith (voce e tastiere) si incontrano al college nel 2008 e creano una partnership da cui prende le mosse il progetto “THE NAKED AND FAMOUS”, moniker rubato ad un verso di un celebre brano di Tricky; ben presto a loro si unisce anche Aaron Short (alle tastiere), un conoscente di Thom sin dai tempi della scuola. Da tutto questo nasce il doppio EP “No Light and This Machine”, pubblicato da una piccola etichetta indipendente locale, ben accolto dalla critica.
La band inizia ad ottenere i primi riscontri e si allarga a comprendere altri due compagni di scuola: Jesse Wood (batteria) e David Beadle (basso). Dopo aver lavorato duramente per tutto il 2009 e avere sviluppato un nuovo live set e dozzine di demo, THE NAKED AND FAMOUS pubblicano il loro album di debutto, intitolato “Passive Me, Aggressive You” nel settembre del 2010.
L’esordio è folgorante: dopo uno scontato successo in patria, il disco si impone all’attenzione internazionale grazie a due singoli di forte impatto, “Punching in a Dream” e soprattutto “Young Blood”, capace di superare le due milioni di copie vendute.
Il disco è talmente accattivante che viene letteralmente saccheggiato dagli altri media: il brano “The Sun” viene utilizzato per sottolineare i climax emozionali di serie televisive quali “Grey’s Anatomy” e “True Blood”, “Punching in a Dream” è una presenza regolare in “The Vampire Diaries” e diviene parte della soundtrack del videogame “FIFA 2012”, mentre “Young Blood” è scelto come sottofondo di commercials per Red Bull e Canon.
L’anno successivo la BBC inserisce la band nella poll di fine dicembre “Sound of 2011”.
Con “In Rolling Waves”, il secondo album uscito nell’autunno dello scorso anno, la band si smarca dal tentativo di ripetere pedissequamente la formula che ha garantito il successo di un debutto eccellente e dà vita ad un lavoro più buio e introverso, dalle varie sfaccettature sonore, riducendo l’impatto rock e ricercando un suono sintetico più pop. Il nuovo percorso musicale passa da momenti acustici ad un synth-pop poderoso, da un’attitudine “dancefloor” ad uno sfondo sonoro più intimista.
Il nuovo tour ha già fatto segnare il tutto esaurito nelle due date newyorkesi e sta toccando i principali festival internazionali, dalla recente, celebrata esibizione al Coachella, ai prossimi appuntamenti a Glastonbury e al Rock Werchter.
In apertura, i conterranei BLACK CITY LIGHTS, il duo di Wellington formato da Julia Catherine Parr e Calum Robb, che definisce alternativamente le proprie sonorità come “cold wave” e “dark pop”. Ma la migliore definizione del loro approccio viene dalla stampa internazionale: The Corner parla infatti di una “straordinaria abilità di creare empatia tra la loro musica e il pubblico: per quanto la musica sia atmosferica e digitale, rimane profondamente sincera e personale”.

THE NAKED AND FAMOUS + BLACK CITY LIGHTS
Domenica 22 giugno – Cortile del Castello Estense – Ferrara
Ingresso: 20 euro

Orari:
Apertura biglietteria: ore 19:30
Apertura porte: ore 20:00
Black City Lights on stage: ore 21:15
THE NAKED AND FAMOUS on stage: ore 21:45

Info: 348-6117254

Ulteriori informazioni sono reperibili presso il sito web della rassegna: www.ferrarasottolestelle.it

Risorse in rete:

http://thenakedandfamous.com/

http://blackcitylights.bandcamp.com/

Il Festival è organizzato dall’Associazione “Ferrara sotto le Stelle” con il sostegno del Comune di Ferrara, dell’Amministrazione Provinciale di Ferrara e della Regione Emilia-Romagna.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi