Home > COMUNICATI STAMPA > Donazione Quadro all’Ospedale

Donazione Quadro all’Ospedale

Tempo di lettura: 2 minuti

Da: Organizzatori

Si torna a parlare della pittrice Monica Iaccheri, dopo la fortunata inaugurazione della sua mostra, “Le Vite”, lo scorso 22 febbraio, che ha visto gremita la sala al piano superiore del Centro Culturale Mercato, poi subito chiusa a causa del lockdown.

Durante la quarantena, la ritrattista, ha sentito di dover ringraziare il personale sanitario che si è sacrificato tanto per tutti noi in questo periodo. La pittrice è stata toccata da vicino dal Covid-19: la dottoressa Leda Guerra, la prima contagiata della provincia di Ferrara, è sua cugina, e contagiate sono state anche alcune sue amiche infermiere. Per questo ha sentito forte questa esigenza e ha deciso di ‘ricambiare’ l’operato di medici e infermieri donando all’Ospedale Mazzolani-Vandini di Argenta un suo dipinto.

È il ritratto di un’infermiera, quale simbolo degli operatori sanitari che si sono immolati in questa situazione di emergenza – spiega la Iaccheri- Vivo in questo paese da 22 anni e in quell’Ospedale ho trovato sempre l’aiuto di persone competenti e gentili e anche delle grandi amicizie”. Prima di essere svelato al pubblico, il quadro di Monica verrà coperto da uno degli striscioni appesi da parte della cittadinanza argentana di fronte al nosocomio, che recita ‘Grazie infermieri e medici eroi’, anche questo sarà conservato all’interno della struttura.

La donazione del dipinto da parte dell’artista verrà formalizzata con una cerimonia che si terrà lunedì 15 giugno lungo uno dei corridoi, dove il quadro verrà appeso, alla quale presenzieranno rappresentanti dell’ASL e dell’Amministrazione Comunale. In quell’occasione, saranno esposti anche documenti e immagini storiche del Mazzolani-Vandini raccolti da Benedetta Bolognesi, Responsabile dell’Archivio Storico del Comune di Argenta.

La Direttrice Sanitaria, Dina Benini, e il Responsabile Infermieristico, Enrico Mazzoli, hanno accolto con commozione e gratitudine il gesto di Monica: “È una luce che arriva in un momento molto buio, che ha messo alla prova tutti noi…”.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi