COMUNICATI STAMPA
Home > COMUNICATI STAMPA > Donazione sangue, al via il concorso regionale dedicato gli studenti delle superiori

Donazione sangue, al via il concorso regionale dedicato gli studenti delle superiori

Tempo di lettura: 3 minuti

da: ufficio stampa giunta regionale Emilia-Romagna

Politiche per la salute e Scuola – “Sali sulla nuvola rossa”: al via il concorso regionale dedicato gli studenti delle superiori per promuovere la donazione di sangue. In palio Ipad Mini e borse di studio. In Emilia-Romagna in aumento il numero dei donatori tra i 18 e i 25 anni

Comunicare, attraverso un messaggio o un video, che donare il sangue è importante. Anzi, vitale. E’ l’invito che la Regione (assessorati Politiche per la salute e Scuola), in collaborazione con l’Ufficio scolastico regionale e le associazioni Avis e Fidas, rivolge agli studenti degli ultimi due anni delle scuole secondarie dell’Emilia-Romagna con la seconda edizione del concorso “Sali sulla nuvola rossa”. Per partecipare basta registrarsi sul sito www.lanuvolarossa.it: un’applicazione web guida il navigatore nel percorso di creazione del messaggio o di caricamento del proprio filmato. I lavori possono essere proposti sia da singoli studenti che da gruppi, ed essere condivisi sui principali social network (facebook, twitter). Nelle gallery di Nuvola rossa è possibile votare quelli che piacciono di più. Messaggi e video vanno presentati entro il 28 marzo 2015; si può concorrere con più di un lavoro.

Giuria e premi
Una giuria di esperti, che terrà conto anche dei voti espressi sul web, sceglierà nei prossimi mesi le idee più creative sul tema della donazione di sangue, premiando con un Ipad Mini il messaggio e il video giudicati migliori in assoluto. Sono previsti inoltre premi provinciali: per le opere realizzate da gruppi, una borsa di studio del valore di 400 euro all’istituto scolastico di appartenenza; per le opere realizzate da singoli, cuffie hi fi del valore stimato di 100 euro all’autore/autrice e una borsa di studio del valore di 300 euro all’istituto scolastico di appartenenza. Una borsa di studio da 500 euro andrà infine alla classe e all’istituto con più partecipanti.
Negli istituti scolastici di tutta la regione sono in distribuzione una cartolina e una locandina che spiegano come partecipare. I materiali sono scaricabili dal sito web, compreso il regolamento del concorso. Per saperne di più, insegnanti e studenti possono scrivere a info@lanuvolarossa.it. Per informazioni, si può consultare anche il sito web del Servizio sanitario regionale dell’Emilia-Romagna salute.regione.emilia-romagna.it oppure il sito della Rete regionale sangue www.donaresangue.it. Lo scorso anno sono stati 272 i lavori presentati da 75 istituti scolastici di tutta l’Emilia-Romagna (246 messaggi/opere grafiche e 26 video).

I “giovani” donatori di sangue in Emilia-Romagna
“Sali sulla nuvola rossa” è anche il messaggio della campagna regionale per promuovere le donazioni di sangue: si rivolge in particolare ai più giovani e li invita a essere protagonisti, sia diventando donatori che promuovendo la donazione di sangue nella propria comunità di riferimento, ovvero amici, compagni di scuola, familiari. Secondo gli ultimi dati disponibili del Centro regionale sangue, al 31 dicembre 2013 in Emilia-Romagna i donatori tra i 18 e i 25 anni erano 16.784: un dato in lieve aumento rispetto all’anno precedente (quando erano 16.635). Dei 149 donatori in più, 123 sono ragazze.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi