Home > COMUNICATI STAMPA > Down by the river side – Danza e cultura swing sul fiume Volano

Down by the river side – Danza e cultura swing sul fiume Volano

Da: Organizzatori

Presentazione del corso:
Giovedì 19 settembre 2019 ore 19:30

Un progetto a cura di Alice Formignani & Flying Boopers e Luca Rizzioli per Basso Profilo
Un’immersione nel mondo del Boogie Woogie e del Lindy Hop

Per scoprire i corsi in partenza dall’autunno a Wunderkammer (c/o Palazzo Savonuzzi in via Darsena 57, Ferrara)

Il ballo come socialità, la cultura della danza e della musica come presidio sul fiume cittadino, la condivisione e la tradizione per comprendere il presente. Dopo il successo della prima edizione di corso di Lindy Hop a Ferrara, per l’autunno 2019 arriva a Wunderkammer “Down by the river side” a cura di Alice Formignani & The Flying Boppers e Luca Rizzioli per Basso Profilo, che verrà presentato con una lezione di prova giovedì 19 settembre a Wunderkammer alle 19.30 (c/o Palazzo Savonuzzi in via Darsena 57, Ferrara). Per informazioni e prenotazioni, scrivere a a.formignani@bassoprofilo.org.

Il titolo del progetto è quello di un gospel di protesta contro la prima guerra civile americana. Il brano e il suo messaggio pacifista sono stati ripresi dai grandi della musica del primo Novecento, da Louis Armstrong a Elvis, rendendo “Down by the River Side” un grande classico. “Stringerò le mani a tutti quanti giù vicino al fiume, e non penserò mai più alla guerra” recita il famoso gospel e sarà con questo spirito che lungo il fiume Volano -già al centro di diversi progetti di rigenerazione urbana portati avanti dalla Basso Profilo aps e una fitta rete di partner- avranno luogo dal 1 ottobre 2019 i laboratori di danza e cultura swing negli spazi di Palazzo Savonuzzi.

I corsi – le lezioni si terranno da ottobre ’19 a maggio ‘20 presso Wunderkammer in via Darsena, 57 a Ferrara. Il corso di Boogie Woogie si svolgerà a partire dal 1° ottobre ogni martedì. L’appuntamento è alle ore 20 per il livello base e alle 21.15 per il livello intermedio. Le lezioni di Lindy Hop si svolgeranno a partire dal 3 ottobre ogni giovedì, l’inizio è previsto alle ore 20 per il livello base, alle 21.15 per il livello intermedio.

Gli Stage – Gli appassionati della cultura swing potranno partecipare a stage mensili di approfondimento a partire da gennaio 2020 (aperti a tutti previa iscrizione all’associazione). Saranno incontri intensivi dove si studieranno le figure tipiche e i passi su cui porre più attenzione del Boogie e del Lindy Hop.

Le Masterclass – Grazie alla collaborazione della Scuola di Musica Moderna di Ferrara, nell’aula magna Stefano Tassinari di Palazzo Savonuzzi si terranno masterclass teoriche che permetteranno di scoprire le origini e i protagonisti della Swing Era e della Rock’n’Roll Era.

Le lezioni saranno di 60 minuti e si potrà accedere al corso base e al corso intermedio in entrambi gli stili. Il corso base è stato pensato per tutti i curiosi che non hanno mai ballato Boogie o Lindy, ma anche per chi ha iniziato da poco e vuole acquisire maggiore consapevolezza. Si curerà il portamento e la giusta connessione nella coppia analizzando i passi base. Il livello intermedio presuppone, invece, una conoscenza del ballo e delle sue figure più note; è un livello dove si inizieranno a studiare le interpretazioni musicali e si affronteranno figure più articolate. In sede di presentazione del corso gli insegnanti aiuteranno chi fosse incerto a collocarsi nel livello più consono. Non ci sarà nessuna audizione. Il metodo studiato per accedere ai corsi consentirà di recuperare le lezioni perse.

Gli Insegnanti
Alice Formignani – Da sempre una cultrice della rock and roll era, si avvicina al ballo vintage nel 2007. Fonda da subito il suo gruppo di esibizione Flying Boppers, per poi decidere nel 2017 di collaborare con le più importanti associazioni culturali di Ferrara. Si aggiudica le finali nel circuito Fids, ma all’agonismo antepone l’insegnamento per cercare di appassionare le persone non solo ad un ballo, ma alla cultura di un’epoca. Apprezzata dj, è per due edizioni insegnante al noto festival Summer Jamboree di Senigallia. Ha partecipato a stage formativi con i più quotati ballerini internazionali a Londra, Monaco, Laroquebrou e Como e apparsa in trasmissioni televisive Rai e locali.

Luca Rizzioli – Si appassiona di musica swing e r&r in adolescenza, quindi inizia un percorso come ballerino social swing nel 2012 per poi specializzarsi nel 2017 nelle competizioni di Boogie Woogie, dove ottiene ottimi risultati, scalando le categorie della Fids. Ha partecipato ai festival swing internazionali più famosi, arricchendo le proprie conoscenze legate al mondo del Lindy hop e del Boogie e conquistando ottime posizioni nelle competizioni.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi