Home > PARTITI & DINTORNI > Emendamento al bilancio regionale LEGA-PD-SEL: 200mila euro per il sostegno legale agli obbligazionisti subordinati danneggiati dalla crisi Carife

Emendamento al bilancio regionale LEGA-PD-SEL: 200mila euro per il sostegno legale agli obbligazionisti subordinati danneggiati dalla crisi Carife

pd-logo

da: ufficio stampa Gruppo Partito Democratico Emilia-Romagna

Un emendamento al bilancio di previsione regionale, che sarà approvato indicativamente nella giornata di oggi lunedì 21 dicembre 2015, per sostenere l’assistenza legale agli obbligazionisti subordinati emiliano-romagnoli danneggiati dalle recenti crisi bancarie. Analogo provvedimento è già stato attuato dalla Regione Toscana per iniziativa della Giunta. In Emilia-Romagna la proposta è stata predisposta e condivisa dai quattro consiglieri regionali ferraresi della Lega Nord e del Partito Democratico Paolo Calvano, Alan Fabbri, Marco Petazzoni e Marcella Zappaterra e sostenuta anche dal capogruppo di SEL Igor Taruffi.
L’emendamento prevede un’autorizzazione di spesa nel 2016 per 200mila euro; con questa cifra si stima di far fronte alle richieste delle persone fisiche residenti in Emilia-Romagna che abbiano contratto obbligazioni subordinate emesse dai quattro istituti bancari, tra cui la Cassa di Risparmio di Ferrara, interessati dal decreto del 22 novembre scorso (D.L. 183/2015 “Disposizioni urgenti per il settore creditizio”).
La proposta dei consiglieri, qualora venisse accolta dall’Assemblea Legislativa, lascerebbe alla Giunta il compito di disciplinare le condizioni di accesso al contributo, tenuto conto delle condizioni economiche dei richiedenti e le modalità di erogazione dello stesso.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi