Home > COMUNICATI STAMPA > EstateBambini,il programma di sabato 6 settembre

EstateBambini,il programma di sabato 6 settembre

Tempo di lettura: 2 minuti

da: Servizi Informativi Scolastici Educativi e per le Famiglie Comune di Ferrara

Un sabato pieno di iniziative divertenti ed interessanti ad Estate Bambini, la festa che riunisce bambini e adulti in una settimana piena di mille attività straordinarie. Tanto per cominciare, la mattina parte in quarta con il Ritorno dei Dragonauti, un appuntamento di racconti ed esplorazioni sul Po con la Nena, il battello che naviga sulle acque del nostro fiume ricostruendo le sue atmosfere e le sue storie (dalle 9 alle 15).
Ma anche i laboratori del mattino riuniscono dentro all’acquedotto i bambini dai 6 agli 8 anni che si sono prenotati nei primi giorni della festa.

La Tana delle Storie, inviterà i bambini ad ascoltare i Gatti, i conigli e i lupi…tutti a caccia di storie (alle 17 nel Biblù) e la tenda di Hera aiuta i piccoli ad inventarsi dei giochi grazie al riciclo creativo di molti materiali di uso comune.

Il Teatro dei piccoli offrirà lo spettacolo Più veloce di un raglio di Cada Die Teatro, liberamente tratto dal racconto “L’asino del gessaio” di Luigi Capuana (ore 17), mentre l’Hostaria della Musica ci porta tra i suoni dell’est Europa a cura dell’ass. Musi Jam.

Alle 18,30 nell’Arena degli Spettacoli, Vladimiro Strinati ci racconta la storia di Due burattini e un bebé, in cui i protagonisti si trovano a dover gestire l’inatteso ritrovamento di una culla con il suo naturale abitante: un neonato, che sconvolge loro la routine quotidiana in una comica sarabanda di allattamenti, ninne nanne, inseguimenti, vagiti, pisolini, legnate, coliche gassose e balletti indiavolati.

A coronamento della giornata sarà possibile gustare un altro dei famosi menù speciali del Ristorante dei Ragazzi (ore 20 a prenotazione) dal titolo “Le rivoltanti delizie” ispirato ai racconti di Roald Dahl: lo schifotriolo, la spaghettata di vermi, gli hamburger di fango e la torta Putridona attendono gli ospiti ai tavoli dell’Isola.

Dopo cena Festebà propone l’ultimo degli spettacoli del Festival di Teatro Ragazzi, dal titolo Pasticceri, io e mio fratello, della Compagnia Abbiati-Capuano: un poeta e un pasticcere alle prese con rime e bigné, in cui la dolcezza delle parole si fonde nella crema pasticcera in una danza in punta di cucchiaino.

Tutto il programma sul sito www.estatebambini.it

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi