Home > COMUNICATI STAMPA > LA SEGNALAZIONE
Ester Giacomoni al “Ferrara Sharing Festival”

LA SEGNALAZIONE
Ester Giacomoni al “Ferrara Sharing Festival”

Tempo di lettura: 3 minuti

da: ufficio stampa Sedicieventi

“Italiani pazzi per il social eating: le prenotazioni su Vizeat crescono vertiginosamente, al Festival presenteremo la nostra nuova sezione welcome dinner”.

Non poteva mancare il social eating, la moda che sta impazzando tra i food lovers, fra i temi caldi del Ferrara Sharing Festival (organizzato da Sedicieventi, con il patrocinio del Comune dal 20 al 22 maggio 2016). All’evento parteciperà Ester Giacomoni Country Manager di VizEat, la piattaforma di social eating leader in Europa, che permette di organizzare eventi culinari a casa propria e di partecipare agli eventi proposti da altri membri della community.

Nato in Francia, VizEat ha festeggiato da poco il suo primo compleanno in Italia, dove l’accoglienza che gli è stata riservata è stata straordinaria. “Le prenotazioni sono in crescita mese su mese”, racconta Ester, che ribadisce l’amore per gli italiani non solo per il buon cibo, ma anche per la crescente cultura della condivisione. “Attualmente – precisa gli utenti di VizEat sono 70.000 nel Mondo, di cui circa 12.000 in Italia”. Ma qual è l’identikit degli user nel Belpaese? “Sono giovani, curiosi, di mentalità aperta e appassionati di cucina. La fascia di età più comune è quella che va dai 25-35 anni, a differenza del resto del mondo dove, invece, si registra un numero maggiore di utenti nella classe 35-44 anni”.

E sulla recente proposta di Legge sulla Sharing Economy? Quali le luci e le ombre della normativa? “La Legge sulla Sharing Economy introduce una regolamentazione di cui si sentiva senz’altro il bisogno ma c’è il rischio che si applichino modelli interpretativi vecchi a un settore difficilmente definibile e confinabile a delle categorie economiche del secolo scorso. Il nostro auspicio è che non vengano introdotti vincoli troppo stretti e una burocrazia fuori misura, che zavorri la sperimentazione invece di agevolarla”. VizEat, pioniere della condivisione, non è rimasto indietro e si è già dotato di assicurazioni per garantire a guest e host un’esperienza senza intoppi “Avere una normativa di riferimento è fondamentale soprattutto per quanto riguarda la tutela degli utenti, le coperture assicurative e la fiscalità. Per questo, per fornire il miglior servizio possibile, VizEat si è già dotato di un’assicurazione che copre padroni di casa e ospiti per danni fino a 100.00 euro, verifica i propri Host tramite un’intervista telefonica e il sistema di reviews degli altri utenti. Inoltre, per quanto possibile, cerca di conoscere personalmente i propri Host organizzando, almeno nelle città principali, appositi meetup”.

E per una startup in continuo movimento la voglia di evolvere e di migliorarsi non si ferma mai. Per questo, al Ferrara Sharing Festival verrà presentata un’interessante novità. “Al Ferrara Sharing Festival – conclude Ester – non solo parlerò di come sta evolvendo VizEat e del social eating come strumento per conoscere dall’interno una città, ma presenteremo anche la nostra nuova sezione welcome dinner”.

www.sharingfestival.it
Facebook, Twitter e Instagram: @SharingFestival

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi