Home > COMUNICATI STAMPA > Ex Bredamenarini. Dopo l’apertura del Cda al piano di risanamento e rilancio, l’assessore regionale Costi: “la Regione pronta a sostenere la creazione di un polo pubblico italiano di produzione di autobus”

Ex Bredamenarini. Dopo l’apertura del Cda al piano di risanamento e rilancio, l’assessore regionale Costi: “la Regione pronta a sostenere la creazione di un polo pubblico italiano di produzione di autobus”

Da: Regione Emilia Romagna

“La soluzione dovrà salvaguardare l’occupazione e il sito produttivo di Bologna”

Bologna – “ È positivo che oggi Industria italiana autobus abbia accettato di verificare le condizioni per procedere all’auspicata ricapitalizzazione da parte di Invitalia, Ferrovie dello Stato e Leonardo. Come già più volte ribadito la Regione Emilia-Romagna è pronta a sostenere la creazione di un polo pubblico italiano di produzione autobus che salvaguardi l’occupazione e il sito produttivo di Bologna”.

Lo ha detto l’assessore regionale alle Attività produttive, Palma Costi, commentando il via libera del Cda di Iia al progetto di risanamento e rilancio proposto ieri a Roma dal Governo durante l’incontro al Ministero dello Sviluppo economico.

“Auspichiamo- aggiunge Costi- che già dai prossimi giorni possano essere pagati gli stipendi e si arrivi quanto prima al perfezionamento dell’annunciata operazione di risanamento. Siamo sempre stati a fianco dei lavoratori e delle lavoratici di Industria italiana autobus che da mesi lottano per la salvaguardia del posto di lavoro e il rilancio industriale dell’azienda”.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi