Home > COMUNICATI STAMPA > Ex BredamenariniBus. Il presidente della Regione Bonaccini risponde a Bugani: “Sarebbe meglio che dal Ministero arrivassero risposte ai lavoratori, invece che insulti a me”

Ex BredamenariniBus. Il presidente della Regione Bonaccini risponde a Bugani: “Sarebbe meglio che dal Ministero arrivassero risposte ai lavoratori, invece che insulti a me”

Da: Regione Emilia Romagna

“Gli unici soldi reali sono quelli delle nostre aziende del trasporto, con cui si sono pagati e si dovranno pagare gli stipendi. Altro non si è visto, solo chiacchiere”

Bologna – “Secondo Bugani (M5S) io tiferei per il fallimento dell’ex Bredamenarinibus. Non sono abituato a commentare sciocchezze di questo tipo, e mi pare più un insulto personale che una dichiarazione politica. Provenendo però dalla segreteria del ministro Di Maio, mi tocca informare che, se l’azienda salta, il sistema regionale ci rimette soldi, autobus e soprattutto 150 posti di lavoro”.

Lo ha detto il presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, rispondendo all’esponente del MoVimento 5 Stelle Massimo Bugani, che gli ha rivolto l’accusa, appunto, di tifare per “un fallimento dell’azienda”

“Mi piacerebbe- ha aggiunto Bonaccini- che dal Ministero arrivassero risposte ai lavoratori invece che insulti a me, ma capisco che il livello è questo. Ribadisco che ad oggi, gli unici soldi reali sono quelli delle nostre aziende del trasporto, con cui si sono pagati e si dovranno pagare gli stipendi. Altri soldi non ne abbiamo visti, ma in compenso abbiamo sentito un sacco di chiacchiere”.

“E a proposito di chiacchiere- conclude il presidente della Regione- solo su una cosa concordo con Bugani: è meglio stare lontani dai microfoni, soprattutto se si debbono dire queste sciocchezze, aggiungo io”.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi