Home > COMUNICATI STAMPA > Expo: a ruba le colazioni all’italiana e frutta di stagione

Expo: a ruba le colazioni all’italiana e frutta di stagione

Tempo di lettura: 2 minuti

da: ufficio stampa Coldiretti Emilia-Romagna

Al padiglione Coldiretti 8mila visitatori in 3 giorni

Più di ottomila visitatori hanno potuto apprezzare i grandi prodotti dell’enogastronomia dell’Emilia Romagna, tra pranzi, cene, degustazioni e colazioni all’Italiana. Sono questi i numeri della prima metà della settimana che vede Coldiretti Emilia Romagna presente, insieme con i suoi produttori, ad Expo, nel padiglione Coldiretti all’inizio del cardo sud.
A darne notizia è la stessa Coldiretti regionale, sottolineando in particolare il grande successo della colazione all’Italiana, con centinaia di visitatori che hanno dimostrato di apprezzare pane, burro e marmellata per cominciare bene la visita all’Expo.
Accompagnato da latte, caffè d’orzo, miele e frutta, il classico pane, burro e marmellata rigorosamente provenienti dalle aziende agricole dell’Emilia Romagna – spiega Coldiretti regionale – costituisce la colazione ideale in quanto apporta all’organismo un adeguato contenuto calorico e fornisce carboidrati semplici e complessi che sono una base energetica fondamentale per cervello e attività fisica.
Molto partecipati – informa Coldiretti – anche i quotidiani frutta-party, degustazioni di frutta di stagione, dalle ciliegie Igp di Vignola ai meloni, dalle albicocche alle prime pesche di Romagna, accompagnati dai vini tipici regionale: lambrusco, sangiovese, albana, ortrugo.
Nel caldo delle giornate milanesi, la frutta dei produttori di Coldiretti Emila Romagna ha fatto la parte del leone anche sui banchetti all’ingresso del Padiglione Coldiretti: gettonatissimi sin dal mattino ,sono stati presi letteralmente d’assalto lungo tutta la giornata.
Con il caldo – ricorda Coldiretti Emilia Romagna – è importante consumare frutta e verdura fresca, fonte di vitamine, sali minerali e liquidi preziosi per mantenere l’organismo in efficienza e per combattere i radicali liberi prodotti come conseguenza dell’esposizione solare.
Antiossidanti “naturali” sono infatti le vitamine A, C ed E che – sottolinea Coldiretti regionale- sono contenute in abbondanza in frutta e verdura fresca.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi