COMUNICATI STAMPA
Home > COMUNICATI STAMPA > Expo: dall’8 al 14 giugno arrivano gli agricoltori dell’Emilia-Romagna

Expo: dall’8 al 14 giugno arrivano gli agricoltori dell’Emilia-Romagna

Tempo di lettura: 3 minuti

da: ufficio stampa Coldiretti Emilia-Romagna

I produttori agricoli dell’Emilia Romagna debuttano all’Expo con i loro prodotti di eccellenza. Sarà Coldiretti Emilia Romagna a portare per prima gli agricoltori della food valley italiana ad incontrare gente dell’Expo nella settimana tra l’8 e il 14 giugno nel padiglione Coldiretti all’inizio del Cardo Sud.
Più di ottanta imprese in sette giorni porteranno a Milano l’agricoltura di qualità dell’Emilia Romagna che vanta 41 prodotti a denominazione di origine (è la prima regione europea per prodotti Dop e Igp), 356 prodotti iscritti nell’albo dei prodotti tradizionali e i 20 vini Doc e Docg.
“E’ un bel biglietto da visita – commenta il presidente di Coldiretti Emilia Romagna, Mauro Tonello – per i visitatori dell’Expo, soprattutto se consideriamo che due stranieri su tre considerano la cultura e il cibo la principale motivazione del viaggio in Italia. Le aziende agricole che saranno presenti a Milano 2015 saranno l’avanguardia dell’Emilia Romagna con l’obiettivo di conquistare i visitatori Expo che, secondo la ricerca della società Jfc, dedicheranno il 67 per cento del loro tempo per visitare anche ‘altro’ ed hanno indicato tra le regioni che intendono visitare proprio la nostra regione”.
Ad agevolare la loro scelta – spiega Coldiretti Emilia Romagna – ci sarà anche “Farmersforyou”, la prima App per indicare ai visitatori italiani e stranieri dove dormire, mangiare o acquistare prodotti direttamente dagli agricoltori, con oltre mille riferimenti per l’Emilia Romagna e diecimila in tutta Italia.
L’App, in versione italiana e inglese, permette di accedere a tutta la rete di Campagna Amica, il più grande circuito europeo di vendita diretta degli agricoltori. Per l’Emilia Romagna – informa Coldiretti regionale – sarà possibile scegliere tra 157 agriturismi, dove poter soggiornare nei più bei paesaggi della campagna emiliano romagnola, nei pressi di eccellenze paesaggistiche e culturali. Infatti, il 61,2 per cento degli agriturismi di Campagna Amica – ricorda Coldiretti Emilia Romagna – sono all’interno o nelle vicinanze di parchi e riserve naturali, il 18,3 sono nei pressi di città d’arte; il 48,2 sono vicino a rocche e castelli di cui l’Emilia Romagna è ricca. L’App, inoltre, fornisce informazioni e indicazioni di 652 fattorie, 154 mercati, 24 botteghe e 17 ristoranti dove poter acquistare il vero made in Italy agroalimentare, con le grandi eccellenze dell’Emilia Romagna, dal Parmigiano Reggiano al Culatello, dall’Aceto Balsamico ai salumi Dop e Igp.
All’inizio della campagna estiva, protagonista assoluta al Padiglione di Coldiretti nella settimana dell’Emilia Romagna sarà la frutta. Ogni giorno si svolgerà un “Frutta party” che darà modo ai visitatori di assaggiare in diretta la qualità della frutta emiliano romagnola. Dopo la débacle del 2014 che ha visto crollare la produzione lorda vendibile della frutta emiliano-romagnola del 10 per cento i frutticoltori dell’Emilia Romagna vogliono fare dell’Expo la piattaforma di rilancio e nel padiglione di Coldiretti (all’inizio del cardo sud) offriranno ai visitatori dell’Expo la freschezza e la qualità della loro frutta per sostenere i consumi e far partire positivamente il mercato.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi