Home > COMUNICATI STAMPA > Export, la meccanica fa rotta verso il Messico

Export, la meccanica fa rotta verso il Messico

logo-regione-emilia-romagna

da: ufficio stampa giunta regionale Emilia-Romagna

Al via progetto per favorire l’internazionalizzazione nel grande Paese del centroamerica membro del NAFTA. Martedì 13 maggio a Bologna una presentazione del Messico e delle sue opportunità per la meccanica italiana. I lavori saranno l’occasione per illustrare il progetto interregionale MECAMEX .

Bologna – La meccanica fa rotta verso il Messico: al via progetto per favorire l’internazionalizzazione nel grande Paese del centroamericamembro del NAFTA (North american free trade agreement).
Martedì 13 maggio 2014, a partire dalle ore 15 nella sala A della Terza Torre della Regione (in viale della Fiera 8) si svolgerà un convegno per la presentazione del Messico e delle sue opportunità per la meccanica italiana. I lavori saranno anche l’occasione per illustrare il progetto interregionale ‘MECAMEX–Meccanica italiana per il Messico’, promosso dal Ministero per lo Sviluppo economico, le Regioni Emilia-Romagna, Piemonte e Veneto e realizzato in Messico da ICE. Il progetto prevede azioni di scouting delle opportunità per le imprese, l’organizzazione di due missioni con b2b e visite aziendali, partecipazioni fieristiche, azioni di incoming e la realizzazione di uno studio di fattibilità per la creazione di un centro servizi post-vendita nella zona centrale del Bajio.
Tra gli interventi quelli di Palma Costi (presidente dell’Assemblea legislativa dell’Emilia-Romagna), Miguel Ruiz-Cabanas Izquierdo (Ambasciatore del Messico in Italia), Oscar Camacho Ortega (Consigliere Commerciale Proméxico), Salvatore Parano (direttore dell’Agenzia-ICE di Città del Messico), Ruben Sacerdoti (Sprint-ER Regione Emilia-Romagna), Gino Cocchi (presidente Commissione Internazionalizzazione Confindustria Emilia-Romagna), Duccio Campagnoli (presidente BolognaFiere), Alfredo Mariotti (direttore generale Ucimu) e Mario Maggiani (direttore generale Assocomaplast).

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi