Home > PARTITI & DINTORNI > Fabbri (Lega): “Le infrastrutture e la cultura al centro del nostro programma”

Fabbri (Lega): “Le infrastrutture e la cultura al centro del nostro programma”

Tempo di lettura: 2 minuti

Da: Ufficio Stampa

“Sosteniamo da sempre sostiene il tema dei collegamenti e delle infrastrutture: un argomento importante per ridare lavoro al territorio”. Così Alan Fabbri, candidato a sindaco di Ferrara per il centrodestra, alla prima tappa del tour ‘Piacere, chiamami Alan’, svoltasi questa sera alla Caffetteria Pasticceria Toselli di San Martino. “Noi vogliamo portare avanti queste infrastrutture, come la Cispadana – ha proseguito Fabbri –. Questa è un’autostrada regionale e tocca alla Regione portare a termine quest’opera, ma chi amministra l’Emilia-Romagna si è reso conto che mancano risorse. Soldi che gli stessi amministratori regionali non hanno trovato, dando poi la colpa all’attuale Governo, quando sono anni che il progetto è fermo”.

“Proprio oggi – ha concluso il proprio intervento Fabbri – abbiamo, inoltre, presentato un progetto che io stesso definisco ambizioso ma che si prefigge di dare visibilità alla città e di unire tutti i ferraresi in un percorso comune: quello, cioè, di candidare Ferrara a Capitale Italiana della Cultura. Per noi la cultura è un aspetto ampio, che racchiude la storia, la rete museale, ma anche e soprattutto l’orgoglio di tutti i cittadini. E sarà nostro compito quello di custodire questa millenaria città”.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi