COMUNICATI STAMPA
Home > PARTITI & DINTORNI > Fabbri (lega): “siamo con Zaia, l’autonomia deve passare dal superamento della spesa storica e dall’introduzione dei costi standard”

Fabbri (lega): “siamo con Zaia, l’autonomia deve passare dal superamento della spesa storica e dall’introduzione dei costi standard”

Da ufficio stampa elettorale Lega Nord

BOLOGNA – 12 FEBBRAIO 2018
“Oggi, abbiamo ascoltato le comunicazioni del Presidente Bonaccini che descrivono un quadro fumoso e incerto della trattativa tra lo Stato e la Regione per il raggiungimento dell’autonomia prevista dal terzo comma dell’art. 116 della Costituzione” esordisce Alan Fabbri, capogruppo della Lega in Regione Emilia-Romagna “un elenco così ambiguo di promesse e bozze che l’astensione del nostro gruppo serve anche a mandare un messaggio chiaro e preciso alla Giunta e alla maggioranza: impegnatevi di più o cedete il passo a chi ha l’autonomia nelle proprie corde cioè la Lega”
“È in questo senso, infatti, che abbiamo presentato un ordine del giorno che, essendo stato approvato, impegna la Giunta a superare immediatamente il criterio della “spesa storica” per l’attribuzione delle risorse e ad introdurre il noto sistema dei “costi standard”; in questo modo – continua il consigliere Fabbri – eviteremo che la famosa siringa di cui spesso si parla arrivi a costare dieci o persino venti volte di più di quello che costa in Veneto o in Lombardia.”
“È una battaglia, quella dei costi standard, che condividiamo passo dopo passo con il Presidente Zaia e che il tavolo romano deve recepire come condizione preliminare. La modernizzazione del nostro paese non può che passare per un riordino istituzionale che tenga conto delle reali esigenze dei cittadini, evitando di sprecare risorse che potrebbero garantire migliori e nuovi servizi.”

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi