COMUNICATI STAMPA
Home > COMUNICATI STAMPA > “Falso d’Autore”

“Falso d’Autore”

Dal 18 al 24 giugno, una cinquantina di negozi si trasformano in altrettanti luoghi d’arte: è questo in sintesi l’iniziativa “Falso d’Autore” promossa da Ascom Confcommercio in collaborazione con l’Istituto Comprensivo “T.Bonati” ed il Comune della città Matildea. Sponsor Caricento.

Dal 18 al 24 giugno dunque sarà in mostra la creatività dei 130 alunni della Scuola materna seguiti in qualità di tutor dagli allievi della Secondaria del primo grado (per intenderci il segmento d’età è quello delle vecchie medie inferiori) dell’Istituto comprensivo scolastico “Bonati” nei loro quadri realizzati ad olio e liberamente ispirati quest’anno ai capolavori del pittore locale Carlo Tassi (n.1933- m.2011), cantore dei paesaggi e delle campagne padane e la famiglia Tassi ha inteso essere presente con la moglie del pittore, Mara e che ha sottolineato: “Il radicamento del lavoro artistico di Carlo al suo territorio e dunque sono felice di questa iniziativa importante che vede i bambini studiare l’eredità artistica di mio marito”. Dopo il saluto del sindaco Fabio Bergamini è intervenuta Ascom: “Si rafforza nella continuità – ha spiegato Marco Amelio presidente di Ascom Confcommercio di Cento e Bondeno – la collaborazione tra Scuola e Mondo del Commercio. Una partnership viva e creativa che avvicina sempre più i piccoli e le loro famiglie al mondo del commercio di vicinato, una forza autentica, non solo dal punto di vista economico ma anche sociale. I nostro esercizi sono punti di vita e dialogo”. Per le “Bonati” ha rilasciato un commento la dirigente scolastica Stefania Borgatti: “Sono soddisfatta della continuità in una bella collaborazione tra realtà diverse che coinvolge i più piccoli e le loro famiglie. E quest’anno sono particolarmente contenta di un progetto che vede la valorizzazione di un artista locale apprezzato come Carlo Tassi, è un modo per far conoscere anche un pezzo importante di cultura artistica del territorio”
La conclusione nelle parole del vicesindaco e assessore al Commercio Simone Saletti, con al fianco l’assessore alla Pubblica Istruzione e Cultura Francesca Poltronieri, convinto sostenitore di queste iniziative che saldano il rapporto, proficuo, tra Pubblico e Privato: “Anche quest’anno la collaborazione tra Amministrazione Comunale, Ascom e Scuole materne ha fatto un ulteriore passo avanti creando una piacevole passeggiata colorata nei negozi del centro storico resa ancora più creativa dall’estro dei piccini e grazie alla collaborazione dei commercianti: insomma un vero Sistema”.
Un’iniziativa resa possibile anche grazie alla collaborazione di Caricento presente con la referente delle relazioni esterne Marianna Forni: “Siamo storicamente a fianco delle iniziative targate Ascom e Comune, in una collaborazione proficua ed interessante. Un modo per promo valorizzare in modo costante il centro storico (e non solo) e rinnovare la nostra mission a fianco delle famiglie e delle imprese del territorio”. Previsto anche un momento pubblico di inaugurazione prevista in collaborazione con la Biblioteca Comunale.

Ufficio Stampa – Ascom Ferrara

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi