Home > COMUNICATI STAMPA > Federica Graziadei è la nuova presidente del Gruppo scrittori ferraresi

Federica Graziadei è la nuova presidente del Gruppo scrittori ferraresi

Tempo di lettura: 3 minuti

Da: Organizzatori
È Federica Graziadei la nuova presidente del Gruppo scrittori ferraresi.
Dopo l’elezione del nuovo Consiglio Direttivo avvenuta con le votazioni dei soci durante l’assemblea annuale svoltasi lo scorso 21 febbraio 2019 nella sede dell’Istituto di Storia Contemporanea, è arrivata la nomina all’unanimità per la quarantasettenne ferrarese.
Gli altri membri del direttivo, oltre a Federica Graziadei, sono Gina Nalini Montanari (vicepresidente e fondatrice del Gsf), Nicoletta Zucchini (vicepresidente), Paola Cuneo (segretaria), Leonardo Minguzzi (consigliere) e Giulio Pirazzi (tesoriere). I revisori dei conti riconfermati sono Stefano Franchini, Claudio Gamberoni e Piergiorgio Rossi.
Eleonora Rossi è stata riconfermata direttrice responsabile de l’Ippogrifo assieme a tutti i soci che collaborano attivamente alla redazione della rivista del Gsf.
La storica associazione, fondata nel 1999 e condotta fino al 2016 dalla professoressa Gianna Vancini, ha sede sociale in via Antolini 13/a (zona Ippodromo), locale concesso in locazione dal Comune di Ferrara in condivisione con gli amici dell’associazione Gruppo del Tasso. Numerose le sfide che attendono il Gsf – che quest’anno celebra i suoi primi Vent’anni di vita – tra le quali eventi già in programma per il mese di maggio alla Sala Agnelli in Biblioteca Ariostea, oltre alla promozione di iniziative culturali con altre associazioni, reading e laboratori di scrittura creativa.
Ma chi è la nuova Presidente? Federica Graziadei è nata a Ferrara nel 1971 vive nella sua amata città assieme al marito Giulio, i figli Anna e Giorgio di quindici e dodici anni. È impiegata da quasi vent’anni presso un’azienda di progettazione di impianti industriali a Ferrara. La sua formazione universitaria è linguistica e letteraria; la passione per la poesia e la letteratura, fin da giovanissima, l’hanno condotta alla pubblicazione nel 2002 della sua silloge d’esordio Luna, da lassù (Libroitaliano) e nel 2016 La luna nel bicchiere (Aletti Editore). Nel 2003 ha ricevuto la segnalazione di merito per la sezione poesia edita al Premio “Gianfranco Rossi per la giovane letteratura”. Suoi testi sono apparsi nell’antologia “Sedici poeti ferraresi emergenti” (2009) e nella rivista l’Ippogrifo, periodico ufficiale del Gsf.
Socia del Gruppo scrittori ferraresi fin dai primi anni di fondazione, Federica Graziadei da un anno e mezzo ha in carico la responsabilità dell’associazione affidatale dall’amico Matteo Pazzi, ex Presidente del Gruppo. La fiducia di Matteo, insieme alla stima ed affetto di tanti soci, spronano la nuova presidente a focalizzare gli obiettivi di promozione culturale dell’Associazione con uno sguardo speciale rivolto alle giovani generazioni e a tutti quelli che hanno il senso della spiritualità e della Vita. «Che cosa è più giovane della Vita?» pensa Federica e con profonda gratitudine desidera «ricambiare quello stesso sguardo che Gianna posò sui giovani che, ora diventati grandi, con impegno e umiltà proseguono il cammino tracciato da lei, credendo nella scrittura delle nuove generazioni perché possano tradurre i sentimenti nella parola che salva, riuscendo a trovare nel Gruppo un luogo dove esprimere il proprio talento». Per questo la nuova presidente non si stanca di ricordare agli appassionati di letteratura: «Abbiamo bisogno di tutti voi per portare avanti il nostro impegno con convinzione ed entusiasmo, grazie!» .

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi