Home > COMUNICATI STAMPA > Ferrara Buskers Festival: con Hera la festa “è verde”

Ferrara Buskers Festival: con Hera la festa “è verde”

Da: Hera S.p.a

Ferrara Buskers Festival: con Hera la festa “è verde”
Il Gruppo Hera, main sponsor dell’iniziativa, supporta la festa della musica di strada e la promuove come evento green, grazie ai tanti servizi di raccolta differenziata extra offerti alla città e alla fornitura della Sorgente Urbana, che per tutto il periodo di festa erogherà acqua di rete buona, sicura e volendo anche gassata!
Un’operazione ‘verde’ per ridurre i rifiuti, mantenere elevati il livello e la qualità della raccolta differenziata anche durante i giorni di manifestazione e promuovere l’uso dell’acqua di rete. Ecco gli obiettivi che Hera si prefiggere per la prossima edizione del ‘Ferrara Busker Festival’, che ritorna a Ferrara dal 24 agosto all’1 settembre. Il Gruppo Hera, main sponsor della manifestazione, contribuirà in modo attivo alle nove giornate ferraresi, supportando l’organizzazione per rendere sempre più sostenibile l’evento.

Contenitori stradali extra per la raccolta differenziata
Nell’area interessata dagli spettacoli saranno organizzate circa 50 stazioni di base, composte da contenitori stradali per raccogliere separatamente carta, vetro, plastica e lattine. In particolare, alcune di queste saranno presidiate da volontari formati da Hera che indirizzeranno il pubblico e garantiranno la qualità della raccolta. Per fronteggiare i volumi di persone che si riverseranno in città, inoltre, Hera ha organizzato giri straordinari di raccolta per bar e ristoranti del centro, con particolare attenzione all’organico, al vetro e alla plastica. La raccolta di vetro e organico verrà inoltre attivata anche presso i gazebo di ristorazione allestiti nell’area del festival.
E per aiutare i ferraresi e i tanti turisti che in quei giorni affolleranno la città estense, Hera predisporrà anche un infopoint presso il quale tutti potranno ricevere utili informazioni su come separare correttamente i loro rifiuti.
Tricicli per lo spazzamento
Prima e dopo i concerti, infine, saranno intensificati i turni di spazzamento, non soltanto nell’area in cui si svolge la rassegna, ma anche in quelle limitrofe. Alla spazzatrice meccanica, Hera aggiungerà il prezioso contributo dello spazzamento manuale.

Sorgente Urbana
Per promuovere un consumo d’acqua sempre più responsabile e sostenibile, il Gruppo Hera ha messo a disposizione dei partecipanti al Ferrara Buskers Festival una Sorgente Urbana, che eroga acqua liscia, gassata e rinfrescata gratuitamente. L’erogatore di acqua di rete verrà installato presso la storica fontanella, sotto i portici del Duomo, in piazza Trento Trieste. Un’iniziativa che storicamente ha sempre avuto un grande successo, con medie di quasi 3.500 litri d’acqua erogate ad ogni edizione. La Sorgente Urbana, che è parte del progetto di promozione e valorizzazione dell’acqua della rete idrica del Gruppo, ha dunque anche un’importante valenza ambientale, e anche quest’anno potrà contribuire non solo a ridurre il volume dei rifiuti, ma anche ad evitare l’immissione in atmosfera delle circa 1,2 tonnellate di CO2 connessa alla produzione, al trasporto e allo smaltimento delle circa 7.000 bottigliette di plastica che si stima essa sostituirà

Gli obiettivi della collaborazione fra Hera e Ferrara Buskers Festival
Rinnovando la sua adesione al Buskers Festival, Hera ha dunque voluto impegnarsi concretamente a favore della sostenibilità a partire da quattro elementi fondamentali: salvaguardia delle eccellenze, valorizzazione del territorio, tutela dell’ambiente e promozione delle occasioni di socialità.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi