Home > COMUNICATI STAMPA > Ferrara Film Festival 2018 alla scuola Boiardo Lunedì 26 marzo

Ferrara Film Festival 2018 alla scuola Boiardo Lunedì 26 marzo

Shares

Da ufficio stampa Ferrara Film Festival

Prosegue l’attività del team di Ferrara Film Festival 2018 per diffonderne la conoscenza anche tra i giovani ferraresi. Lunedì 26 marzo il direttore Maximilian Law incontrerà alla Scuola Boiardo gli alunni delle classi 2 B e 2 D, accompagnati dalle docenti Donatella Goldoni, Maura Monti, Maria Chiara Romagnoli e da Paola Chiorboli, coordinatrice per l’ICS Costa del Progetto Cittadinanza, Musica e Lettura. Maximilian Law esprime così l’importanza di coinvolgere i giovani: “Ferrara Film Festival è innanzitutto motivo per godersi e divertirsi con chi fa i film e con gli spettatori, ma vuole essere anche motivo di ispirazione per le giovani generazioni. Cerchiamo di costruire un rapporto con le università e le scuole perché riteniamo che la visione di un film o di un cortometraggio possa essere di grande stimolo al fine di avviare un confronto sulle tematiche che coinvolgono i giovani nel loro percorso di crescita, per far conoscere da vicino la realtà complessa della produzione cinematografica internazionale e per stimolare i giovani ad acquisire competenze in campo artistico legate alla realizzazione dei film, come la scrittura, la regia, la produzione, le professioni tecniche. Il nostro intento è di offrire esempi e riferimenti concreti, presentare esperienze e possibilità per orientare i giovani alle professioni artistiche in campo cinematografico, pertanto li coinvolgiamo spiegando loro il processo che viene messo in atto per la realizzazione di un film, dando consigli, svelando i segreti delle tecniche di produzione.” Il direttore di Ferrara Film Festival, in collaborazione con il suo staff, svilupperà pertanto nei prossimi mesi un’offerta formativa strutturata rivolta alle scuole e alle università, per dare continuità alla manifestazione oltre alle specifiche settimane di marzo dedicate alle proiezioni, agli eventi, al concorso.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi