Home > COMUNICATI STAMPA > Ferrara in Jazz 2019 – 2020: Franco D’Andrea New Things

Ferrara in Jazz 2019 – 2020: Franco D’Andrea New Things

Tempo di lettura: 3 minuti

Da: Ufficio Stampa Jazz Club Ferrara

Protagonista di sabato 9 novembre è un artista a tutto tondo, dalla sconfinata vena creativa, sempre alla ricerca di nuovi percorsi improvvisativi: Franco D’Andrea. Il celebre pianista si presenta al Torrione con New Things, suo più recente trio completato da Mirko Cisilino alla tromba e cornetta ed Enrico Terragnoli alla chitarra. L’appuntamento è in collaborazione con Bologna Jazz Festival.

Protagonista di sabato 9 novembre (inizio ore 21.30) è un artista a tutto tondo, dalla sconfinata vena creativa, sempre alla ricerca di nuovi percorsi improvvisativi: Franco D’Andrea. Il celebre pianista si presenta al Torrione con New Things, suo più recente trio completato da Mirko Cisilino alla tromba e cornetta ed Enrico Terragnoli alla chitarra. L’appuntamento è in collaborazione con Bologna Jazz Festival.
Nato a Merano nel 1941, D’Andrea comincia a suonare il pianoforte a diciassette anni, solo dopo essersi dedicato a tromba, clarinetto e sax soprano. A metà degli anni ’60 incide il suo primo disco assieme a Gato Barbieri, la cui uscita dà il via ad eccellenti collaborazioni con musicisti del calibro di Johnny Griffin, Dexter Gordon e Steve Lacy. Successivamente D’Andrea fonda, insieme a Tonani e Tommaso, il Modern Art Trio, mentre nel ’72 entra nella leggendaria formazione jazz-rock Perigeo. Nel ’78 forma un proprio trio, tiene concerti come solista e comincia la sua attività di docente. È altresì co-fondatore dei seminari di Siena Jazz.
La musica di D’Andrea abbraccia tutta la storia e le sfaccettature del jazz, in particolare si è dedicato allo studio delle origini poliritmiche e africane. Da menzionare sono i suoi due quartetti stabili (quello anni ’80 e quello attuale), le più recenti edizioni del trio con D’Agaro e Ottolini – spesso esteso ad ottetto – e il suo trio elettronico. D’Andrea ha al suo attivo oltre 160 incisioni discografiche. “Musicista jazz dell’anno” al Top Jazz di Musica Jazz dal 2013 al 2018, nel 2010 D’Andrea è stato eletto “Musicista europeo dell’anno” dall’Academie Du Jazz di Parigi.
A lui è dedicato il film documentario Franco D’Andrea – Jazz Pianist (Miramonte Film, 2006) del regista Andreas Pichler.

Informazioni:
www.jazzclubferrara.com
jazzclub@jazzclubferrara.com
Per informazioni e prenotazione cena 331 4323840 tutti i giorni dalle ore 12:00 alle ore 22:00.
Il Jazz Club Ferrara è affiliato Endas, l’ingresso è riservato ai soci.

Dove:
Torrione San Giovanni via Rampari di Belfiore, 167 – 44121 Ferrara. Se si riscontrano difficoltà con dispositivi GPS impostare l’indirizzo Corso Porta Mare, 112 Ferrara.

Costi e orari:
Intero € 20
Ridotto € 15
Apertura biglietteria 19.30
Cena a partire dalle ore 20.00
Primo set ore 21.30
Secondo set ore 23.00

NB: non si accettano pagamenti POS.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi