Home > COMUNICATI STAMPA > Ferrara SìCura – Ferrara SìBici

Ferrara SìCura – Ferrara SìBici

Come direttivo Fiab Ferrara stiamo elaborando una proposta, da sottoporre al Comune di Ferrara, sul tema sicurezza e prevenzione furti.

Le due immagini qui sopra sono esemplificative di come occorre affrontare l’argomento portabici. La prima foto a sinistra è scattata in via Ripagrande, mentre la seconda si riferisce al centro storico di Pisa e ce la invia un socio di Fiab Pisa, che passando per Ferrara è rimasto sconvolto dal tipo di portabici che la città offre ai ciclisti. Come dargli torto, del resto la nostra associazione da anni richiede stalli sicuri, e il modello pisano è in linea con i portabici che si trovano nelle più evolute città del nord Europa.

Proponiamo all’Amministrazione comunale un pacchetto di interventi che possano limitare il furto di bici, agevolare e rassicurare chi usa la bici per spostarsi in cttà e favorire chi vorrebbe girare con bici più costose ma non lo fa per paura dei furti. Questo timore provoca alcuni effetti negativi come la pericolosità di circolare con bici “scassone” prive di qualsiasi dispositivo di sicurezza, come luci e freni efficienti; inoltre rallenta la vendita di bici favorendo il mercato (ricettazione) di bici rubate.

Ferrara città delle biciclette e Comune Ciclabile non può permettersi questo contesto e, come detto in precedenza, la sola marcatura non è sufficiente: Fiab si opporrà a ogni operazione che preveda come unica soluzione la marcatura. Occorre fare investimenti per sostituire gli stalli fatiscenti e le malefiche “molle di design”, con stalli che permettano di assicurare il telaio. Inoltre la nostra proposta prevede un gruppo interforze tra Municipale, Carabinieri e Polizia, principalmente dedicato a perseguire i furti di biciclette. Oltre a essere un concreto segnale di contrasto, darebbe da subito una percezione di maggior sicurezza.

Incentivare l’uso della bici non può prescindere dal fare queste scelte.

Fiab è una federazione che può contare su molti soci esperti in materia di mobilità ciclistica, ed è da sempre disponibile a fare rete per collaborare con le amministrazioni che vogliono fare della mobilita ciclistica un punto di forza. Ferrara non può sottrarsi a questa opportunità.

Bike sharing
La situazione è molto compromessa, le bici non hanno manutenzione e sono solo un macroscopico disservizio e una pessima vetrina. Occorre togliere tutti gli stalli arrugginiti e vandalizzati presenti in città.

Furti
Suggeriamo l’istituzione di un Settore interforze tra Polizia Locale, Questura e Carabinieri coordinati dal Prefetto, dedicato alla lotta ai furti e collegato al mercato di bici rubate. Dare visibilità all’iniziativa per aumentare la sicurezza.

Uff. Biciclette
Ridare funzioni reali all’Ufficio per portare avanti le politiche di Mobilità ciclistica e rapportarsi con Fiab, in uno spirito di collaborazione per investire in modo proficuo sul tema (e sistema) bicicletta.

Al mare anche di sabato e feriali
Bici+Bus, nuovi orari di Tper
Causa lavori sulla linea ferroviaria e insistenti richieste di Fiab, Tper estende il servizio Bici+Bus con carrello porta bici anche il sabato e nei giorni feriali. Ciò non può che incrementare il turismo sostenibile.

Sono due le coppie di corse dal LUN al SAB – prima corsa da Codigoro verso Ferrara alle ore 6.32 , arrivo a FERRARA alle 7.50. Da FERRARA alle 8.05 e arrivo a Codigoro alle ore 9.23.
Nel Pomeriggio da Codigoro ore 18.00 arrivo a FERRARA ore 19.18. Partenza da FERRARA alle ore 19.40 arrivo a Codigoro alle ore 20.58.

Chi ama la bici la sostiene.
Destina il tuo 5×1000 a FIAB!
Il 5×1000 a Fiab Onlus non è stata energia sprecata! Segna il nostro codice fiscale: 11543050154.
Grazie alla nuova legge sulla mobilità ciclistica, voluta fortemente da Fiab, ogni Comune dovrà dotarsi di un piano di percorsi ciclabili.
Sostieni la Fiab, dai il tuo 5X1000.
leggi tutto

Bike Night 2018 – Ferrara Mare
Appuntamento il 16 giugno con la quinta edizione della Bike Night. L’edizione 2018 vedrà confermato il percorso con 100 km tutti pianeggianti, tre ristori, la colazione all’arrivo: vivi l’attesa della mezzanotte al Villaggio Partenza! Le iscrizioni sono ancora aperte e a numero limitato.
Bike Night

Sicurezza
in via Caretti
Si è svolto mercoledì 30 maggio un incontro con l’assessore Aldo Modonesi, i residenti di via Caretti e Fiab Ferrara.
Fiab ha denunciato da tempo la pericolosità di via Caretti (è dello scorso settembre il tragico incidente dove ha perso la vita un giovane ciclista) e l’inadeguatezza delle misure di sicurezza nei due attraversamenti, uno in corrispondenza della zona residenziale e l’altro nei pressi del Centro Commerciale Le Mura.

La Drava in Rosa
Partite da Dobbiaco, Gabriella, Ida, Maria e Valentina stanno pedalando sulla ciclovia della Drava. Raggiunto Dobbiaco in treno da Ferrara e senza bici al seguito (poiché sono note a tutti i cicloturisti le enormi difficoltà a utilizzare treno+bici nel nostro Paese).

Partite da Ferrara solo con borse e caschetto hanno noleggiato le bici sul posto e sono partite con destinazione Villach. Attendiamo il loro racconto di viaggio.

Segnala al Comune i disservizi
Contribuiamo a migliorare i servizi della nostra città, utilizziamo Fedro per segnalare al Comune di Ferrara le segnaletiche sbagliate e/o pericolose, le ciclabili che finiscono nel nulla, l’asfalto sconnesso, ecc.

Basta registrarsi sul sito scegliere la categoria e segnalare il problema. Disponibile anche per sistemi operativi iOS e Android.

Progetto Polis in commissione consiliare
Riportiamo il comunicato relativo alla presentazione del progetto Polis sulla mobilità sostenibile. Si tratta di un progetto molto articolato, finanziato con 1,8 milioni di euro che prevede tra le altre cose una velostazione coperta e la realizzazione della ciclabile per Cona. Viene trattato, anche se ancora timidamente, il tema Casa-Scuola e Casa-Lavoro. L’impegno di Fiab sarà quello di migliorare la sicurezza degli utenti deboli, favorendo la ciclabilità.
vai al comunicato

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi