Home > COMUNICATI STAMPA > Ferrara sotto le Stelle 2014: giovedì live i Kodaline

Ferrara sotto le Stelle 2014: giovedì live i Kodaline

Tempo di lettura: 3 minuti

da: Ferrara sotto le Stelle 2014

Il giovane quartetto irlandese, autore di un video di culto capace di catalizzare 10 milioni di visualizzazioni su YouTube, si è imposto all’attenzione del pubblico con uno stile musicale fatto di melodie accattivanti, intenso ed emozionante, da molti accostato a quello dei Coldplay

La storia dei KODALINE prende l’avvio nel 2007, quando quattro amici dublinesi, Steve Garrigan (voce), Mark Prendergast (chitarra), Vinny May (batteria) e Jason Boland (basso), formano una band, fanno gavetta nel circuito dei club locali e pubblicano un singolo di debutto (“Give Me a Minute”) che scala immediatamente le classifiche irlandesi, fatto del tutto inusuale per una pubblicazione indipendente.
Si chiamano ancora “21 DEMANDS” (il cambio di denominazione avverrà nel 2011), ma lo stile della band è già definito: sonorità pop, melodie accattivanti, dolci e ben legate tra di loro, oltre a testi semplici e universali.
Nel settembre 2012, cambiata la “ragione sociale” in KODALINE, il quartetto dà alle stampe il primo extended play omonimo, subito selezionato come “singolo della settimana” da BBC Radio e finito immediatamente nella colonna sonora di vari episodi di “Grey’s Anatomy”, “The Vampire Diaries” e dello show di MTV “Catfish”.
In particolare, il singolo contiene un brano, “All I Want”, destinato ad ottenere un successo planetario: il doppio video che ne viene tratto, coraggioso e piuttosto disturbante, è incentrato su un giovane impiegato dal viso mostruoso che si innamora di una collega e diventa virale, collezionando complessivamente circa dieci milioni di visualizzazioni.
Altri due EP ed è il momento dell’esordio sulla lunga durata, stavolta per una major, la Sony: “In a Perfect World” esce nel giugno 2013 ed ottiene un immediato riscontro di pubblico e critica specializzata, che parla di un album fresco ed accattivante, fatto di melodie essenziali, malinconiche o energetiche, frutto di un songwriting introspettivo, gentile ed ispirato.

Steve Garrigan è l’autore principale dei brani, ma tutto il gruppo partecipa al processo creativo. “Ognuno di noi dà il proprio contributo”, spiega Jason. “Tutte le canzoni parlano di cose che abbiamo vissuto personalmente”. La band ha composto l’album in quattro luoghi diversi: la contea irlandese di Leitrim, il Worcestershire, lo Yorkshire e il Galles. E ciascuna location ha influenzato le canzoni in modo determinante.

In definitiva, un esordio immediato e intrigante, pieno di melodie orecchiabili, ma allo stesso tempo ricercate e sofisticate.
Una guitar-band che potrebbe riservare piacevoli sorprese per il futuro.

KODALINE
Giovedì 17 giugno – Cortile del Castello Estense – Ferrara
Ingresso: 15 euro

Orari:
Apertura biglietteria: ore 19:00
Apertura porte: ore 20:00
KODALINE on stage: ore 21:30

Info: 348-6117254

Ulteriori informazioni sono reperibili presso il sito web della rassegna:

www.ferrarasottolestelle.it

Risorse in rete:

www.kodaline.com

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi