COMUNICATI STAMPA
Home > COMUNICATI STAMPA > Festa 8 marzo: Poste Italiane azienda “in rosa” nel ferrarese

Festa 8 marzo: Poste Italiane azienda “in rosa” nel ferrarese

Tempo di lettura: 2 minuti

da: ufficio stampa Servizio di Comunicazione Territoriale Centro Nord (Emilia Romagna e Marche)

Le donne occupate sono la stragrande maggioranza in provincia e ricoprono anche ruoli dirigenziali.

Ferrara, 7 marzo 2016 – Poste Italiane si conferma un’azienda “in rosa” e la Giornata dell’8 marzo assume un particolare significato per la realtà postale del Ferrarese che si caratterizza in Emilia Romagna come una delle province a più alta percentuale di donne sia nei ruoli dirigenziali, a cominciare dalla direttrice della Filiale di Ferrara Patrizia Zagnoli, sia in quelli operativi.
Per quanto riguarda il comparto degli uffici postali, ben il 79% delle funzioni direttive (71 su 90) sono ricoperte da una donna ed è femminile anche l’81% del personale amministrativo e di sportello (316 su un totale di 392 addetti). Donne che hanno acquisito competenze informatiche e tecnologiche e garantiscono un forte apporto qualitativo, tanto che sono frequenti da parte della clientela le attestazioni di stima e di simpatia per la particolare attitudine ai rapporti interpersonali e la grande e riconosciuta professionalità.
Poste Italiane nella Giornata Internazionale della donna ricorda il senso di una ricorrenza istituita per celebrare l’impegno civico, etico e politico, che ha caratterizzato i movimenti femminili per la dignità e i diritti delle donne nel diciannovesimo e ventesimo secolo.
L’occupazione femminile all’interno dell’Azienda risale al 1865 ed è aumentata in modo graduale nel corso degli anni. Ai primi del ‘900 per la prima volta il ruolo femminile venne riconosciuto e tutelato e fu nel corso della prima guerra mondiale che si assistette ad un significativo aumento dell’occupazione femminile per compensare i tanti dipendenti postali chiamati al fronte.
Un percorso lungo e importante per tutte le donne, legato a quello di una Azienda che ha sempre rispecchiato l’evolversi dei costumi e delle consuetudini che caratterizzano il sistema Paese. Ad oggi Poste Italiane testimonia una delle realtà occupazionali con la più alta percentuale femminile in Italia.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi