Home > COMUNICATI STAMPA > FIAB Ferrara incontra l’Ufficio Scolastico Provinciale.

FIAB Ferrara incontra l’Ufficio Scolastico Provinciale.

Tempo di lettura: 2 minuti

 

Comunicato Stampa FIAB.

Priorità alla Scuola, priorità al Futuro. Con questo motto FIAB Ferrara nei giorni scorsi ha inviato una lettera aperta a sindaco, prefetto, direttore generale AUSL e dirigente Ufficio Scolastico provinciale dove si ribadiva la scelta della bici per i percorsi casa-scuola, in quanto mezzo leggero, ecologico, utile per l’attività fisica quotidiana e consigliata dai pediatri, un vero e proprio farmaco (privo di controindicazioni) per combattere anche la sempre più diffusa obesità tra bambini e adolescenti.

Proseguendo su questo tema, si è svolto un incontro tra Veronica Tomaselli, dirigente dell’Ufficio Scolastico provinciale e FIAB Ferrara rappresentata dal presidente Antonio Casadibari e da Giuliano Giubelli consigliere nazionale e responsabile mobilità attiva.

«In tema di Priorità – sottolinea Giuliano Giubelli – FIAB mette la Scuola al primo posto in quanto dalla Scuola nasce e si sviluppa il Futuro del Paese. Come FIAB abbozziamo una proposta, siamo a Ferrara e prendiamo a prestito il nome “4S” come il quadrivio di fronte al Castello. In questo caso però le quattro S sono: Scuola, Socialità, Salute, Sicurezza. Contiamo di analizzare ognuna delle quattro S in un apposito Tavolo tecnico con Assessorato, Ufficio Scolastico, AUSL e Polizia Locale.»

Per FIAB la bici non è solo un mezzo di trasporto e il Covid-19 ha evidenziato e esasperato alcuni problemi, aumentando ad esempio la sedentarietà delle persone.

«Gli studi in materia di obesità e movimento – interviene Antonio Casadibari – sono preoccupanti per il numero crescente di giovani obesi o in forte sovrappeso e l’impressionante abbassamento dell’età in cui si inizia a riscontrare questo fenomeno.»

«Ritengo il progetto meritevole di attenzione – conclude Veronica Tomaselli – considerata la sua pregevole finalità. Mi rendo, pertanto, disponibile a veicolare e socializzare l’iniziativa con i dirigenti scolastici del territorio e per il loro tramite con i docenti e le famiglie in uno spirito di responsabilizzazione verso temi quali la salute, l’ecologia, l’ambiente e l’educazione civica, temi molto importanti per le nuove generazioni e per la nostra comunità scolastica.»

FIAB Ferrara propone per maggio una giornata “Casa-Scuola” da fare in collaborazione con Ufficio Scolastico, Comune di Ferrara e AUSL, realizzando un percorso e accompagnando i bambini a scuola in sicurezza.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi