Home > COMUNICATI STAMPA > Fiera Bologna, Costi a M5S: “Noi abbiamo idee chiare, loro facciano proposte concrete”

Fiera Bologna, Costi a M5S: “Noi abbiamo idee chiare, loro facciano proposte concrete”

Tempo di lettura: 2 minuti

da: ufficio stampa giunta regionale Emilia-Romagna

“Investiamo sul polo fieristico bolognese e puntiamo a unica governance”.

Bologna – “Il M5s dica cosa propone concretamente e per quali obiettivi”. Così l’assessore regionale alle Attività produttive Palma Costi replica ai consiglieri M5S che in una nota hanno chiesto alla Regione di sospendere l’investimento annunciato per il rilancio della Fiera.
“Noi cosa pensiamo l’abbiamo già detto – sottolinea Costi – : investiamo sul polo fieristico bolognese perché uno dei più importanti a livello nazionale ed europeo così come, proprio per superare il policentrismo, abbiamo scritto nel programma che puntiamo ad un unica governance per i tre poli fieristici della regione Emilia-Romagna (Bologna – Parma – Rimini). Dica il M5s oltre a voler bloccare gli investimenti sulla fiera di Bologna, e questo l’abbiamo capito, quali poli fieristici vogliono eliminare. Ma lo dicano altrimenti siamo ai politicismo più spinto”.

L’assessore regionale Palma Costi aggiunge che “le fiere sono uno strumento straordinario per l’internazionalizzazione del nostro sistema produttivo a livello nazionale e internazionale soprattutto per le piccole e medie imprese dei distretti produttivi”.

Il sistema fieristico regionale è secondo in Italia con le 95 manifestazioni, di cui 45 a carattere internazionale, i 26mila espositori diretti e gli oltre 3 milioni di visitatori nel 2014. “Il nostro obiettivo – conclude Costi – è arrivare a un’unica governance regionale, aggregando le tre società fieristiche, per un sistema sempre più forte e competitivo nel mondo. In questo quadro Bologna rappresenta sicuramente la realtà più importante, che va adeguata a eventi come Eima e ad altre importanti manifestazioni internazionali. L’aumento di capitale di BolognaFiere, da parte nostra, significa garantire più risorse affinché si possa investire per aumentare la competitività del nostro sistema produttivo”.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi