Home > COMUNICATI STAMPA > Francesco Manca eletto Vicepresidente ANGA Emilia-Romagna

Francesco Manca eletto Vicepresidente ANGA Emilia-Romagna

Da Confagricoltura Ferrara

Anga Emilia Romagna, l’Associazione regionale dei giovani di Confagricoltura, ha nominato i vertici che guideranno l’Associazione per il prossimo triennio. Confagricoltura Ferrara esprime grande soddisfazione per l’elezione a Vicepresidente regionale di Francesco Manca, Presidente della Sezione Anga di Ferrara. Alla guida della Presidenza regionale, Flavia Montroni di Bologna, mentre il piacentino Corrado Peratici sarà l’altro Vicepresidente Anga. Francesco Manca, poco più che trentenne, due lauree, una in Agraria e l’altra in Filosofia, è Presidente dei Giovani di Confagricoltura Ferrara dal 2016, ha scelto di proseguire la tradizione agricola familiare, 400 ha di terreno seminativo-cerealicolo nei Comuni di Argenta e Portomaggiore, con l’entusiasmo e le capacità che lo contraddistinguono. A lui chiediamo le prime impressioni su questo nuovo importante incarico a carattere regionale e un aggiornamento sui progetti ai quali Anga Ferrara sta lavorando in ambito provinciale. “L’anno che volge al termine è stato un periodo di forte crescita per il gruppo Anga Ferrara. L’attività di formazione e networking svolta durante il 2017 ci ha permesso di conoscere importanti realtà nell’ambito della melicoltura, della nocicoltura, dei piccoli frutti, dell’agricoltura di precisione, della vitivinicoltura, sia a livello provinciale che nazionale. Questa ricerca di nuove e migliori vie per l’agricoltura, confrontandosi con esperienze straordinarie sul campo della conoscenza e dei saperi, si è rivelata contagiosa: infatti il gruppo si è più che raddoppiato nell’arco di un anno, diventando una delle realtà più rilevanti a livello nazionale. Partecipare all’Anga significa anche entrare in una rete di contatti e stimoli che amplifica il potenziale di crescita per il socio, significa poter partecipare agli incontri e viaggi che si sono svolti in Toscana, in Abruzzo, in Sicilia, in Israele. Così come permette di sviluppare una profonda sinergia con Confagricoltura Ferrara – prosegue Francesco Manca – collaborando all’organizzazione di importanti eventi come la Giornata mondiale dell’alimentazione nelle Scuole del territorio, “Autunno Ducale” nel centro cittadino e il convegno sulle moderne biotecnologie a Giurisprudenza. A livello regionale – puntualizza il neo Vicepresidente regionale – nel prossimo triennio sarà necessario svolgere un lavoro capillare di collegamento fra le province e organizzare momenti formativi “di qualità”. Il nuovo consiglio si è già messo all’opera, le idee non mancano e presto verranno proposti eventi sul mercato delle commodities (insieme a Borsa Italiana) e sulle prove in campo di fitosanitari (insieme a UniBo). Il 2018 sarà un anno di ulteriore crescita per Anga Ferrara, ne siamo certi. Le basi che sono state poste, serviranno per stringere nuovi contatti con il mondo della ricerca e della consulenza tecnica, così come con le altre associazioni di giovani imprenditori (agricoli e non). Un occhio alla scienza e alla tecnica e l’altro occhio alle imprese più innovative e al mercato. Questo è il futuro, per il gruppo di Anga Ferrara”.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi