Home > COMUNICATI STAMPA > “Fuori tutti”: questa è una scuola!

“Fuori tutti”: questa è una scuola!

Da: Organizzatori

Fuori tutti! Proprio cosi che vengono accolti tutti i bambini e le famiglie della “Scuola e Natura” di Monestirolo.

Perché?

Perché da tre anni il personale del Nido e della Scuola dell’infanzia S.S. Vincenzo ed Anastasio di Monestirolo (FE) gestita da Cooperativa Serena, ha intrapreso un percorso di outdoor education. I bambini dagli 11 mesi ai 6 anni trascorrono quasi tutta la giornata tra giardino, orto e passeggiate per il paese. Vivono immersi nella natura in qualsiasi stagione e periodo dell’anno.

Seguendo la definizione storica di “aula”, (aulè in greco significa proprio spazi aperti ed ariosi), le educatrici hanno trasformato il giardino in una vera aula didattica, avendo a disposizione ogni giorno i doni della Natura: foglie, rametti, sassi, alberi, piantine spontanee, sole, vento, pioggia, neve e… terra!

Quello che puoi fare dentro le classiche quattro mura della scuola, fuori viene ancora meglio, i bambini sono più felici, più liberi di scegliere e meno ammalati.

I bambini, all’aperto e a contatto con il verde, imparano a rispettare tempi diversi, dettati dal passare delle stagioni e, attraverso il gioco e le emozioni, sviluppano abilità, capacità, competenze e relazioni più ricche, più intense e più profonde.

“Chi non va, non vede, chi non prova, non crede”!

E allora, l’invito è di andare a vedere, con i propri occhi, questa splendida realtà a due passi dalla città, approfittando di due speciali iniziative aperte a tutta la comunità; perché la “Scuola e Natura” di Monestirolo non si limita ad essere una scuola e basta, ma mira a diventare una vera comunità educante.

Infatti proprio questa settimana si è tenuta la festa dell’accoglienza completamente all’aperto e, tra chiacchiere e risate, sono stati inaugurati due progetti anti-spreco ed eco-sostenibili aperti a tutti.

“Ti Leggo e ti Rileggo” uno spazio dedicato a tutte le famiglie per lo scambio libero e gratuito di libri e “Lo Sbaracco” una zona per lo scambio e il baratto di oggetti e vestiti, nella quale chi non utilizza più può lasciare e chi ne ha bisogno può trovare.

E con i meravigliosi colori dell’autunno e l’inverno che bussa alla porta non vi resta che programmare un giro sotto Natale per vedere lo splendido presepe vivente realizzato dai bambini lungo il viale di Monestirolo.”

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi