Home > COMUNICATI STAMPA > Gatti alieni e altri racconti: videopresentazione del nuovo libro di Marco Bondesan

Gatti alieni e altri racconti: videopresentazione del nuovo libro di Marco Bondesan

Tempo di lettura: 2 minuti

Da: Carla Corazza, Comune di Ferrara

 

Gatti alieni e altri racconti, il nuovo libro di Marco Bondesan

Il Prof. Marco Bondesan è un geologo, che è stato a lungo docente presso l’Università di Ferrara: conosce come pochi altri l’evoluzione del territorio ferrarese e ha disegnato mappe della bassa Pianura Padana e delle sue trasformazioni nei secoli che sono state alla base della formazione di tutti coloro che, geologi, zoologi, ecologi o botanici che siano, si occupano di ambiente della Pianura Padana orientale.

Storico fondatore, più di 50 anni fa, dell’Associazione Naturalisti Ferraresi (secondo nome: “Amici del Delta”), ne è stato a lungo il presidente e, da segretario, ne anima ancora le attività. Per molto tempo, ha fatto parte sia del Consiglio scientifico del Parco regionale del Delta del Po dell’Emilia-Romagna, sia di quello del Parco veneto, ed è stato consulente di diversi enti di gestione territoriale.

Come scrive nell’ autobiografia che abbiamo l’onore di ospitare nelle nostre pagine, Marco Bondesan era un “bambino curioso”, ma la sua curiosità non si è affatto spenta con il passare degli anni, anzi.

Da qualche anno, si cimenta anche con la letteratura. Dopo “Iolanda di Jolanda”, storia di un amore giovanile dolorosamente infrantosi contro il muro della seconda guerra mondiale, la passione per i gatti e per la Natura lo ha spinto a scrivere “Gatti alieni e altri racconti”.

Il libro nasce da un sogno, uno di quei sogni bizzarri in cui però il sognatore riesce a prendere il controllo della trama e a portarla ad assumere una forma plausibile, una forma che, nella sua bizzarria, regge anche alle analisi fatte a mente sveglia.

E così, nel libro, i gatti, le ere geologiche e l’evoluzione della vita sulla Terra si mescolano, in modo imprevedibile ma “rigorosamente” scientifico; perché, come recita la quarta di copertina, ” i gatti avrebbero potuto dominare l’universo, ma non hanno voluto prendersi il disturbo”.

La videopresentazione si terrà alle ore 17.00 di mercoledì 17 febbraio, sulla pagina Facebook del Museo di Storia Naturale di Ferrara, seguendo il link: https://www.facebook.com/storianaturale.ferrara/posts/3818858578172527

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi