Home > COMUNICATI STAMPA > George Ezra, rivelazione musicale dell’anno, aprirà il concerto dei Bastille a Ferrara, il 25 luglio

George Ezra, rivelazione musicale dell’anno, aprirà il concerto dei Bastille a Ferrara, il 25 luglio

da: Ferrara sotto le Stelle 2014

La corsa al successo di George Ezra, il cui singolo Budapest è ancora stabile tra i più programmati dalle radio italiane, sembra inarrestabile. Solo pochi mesi fa il 20enne inglese era sconosciuto ai più, ma ora è diventato una realtà nel panorama musicale, tanto che i Bastille l’hanno scelto per aprire i loro concerti estivi.
E’ di oggi la notizia dell’uscita del suo attesissimo album di debutto, intitolato Wanted On Voyage, che sarà pubblicato il 1° luglio per Columbia Records.
Il giovanissimo cantautore inglese, ha iniziato la sua carriera quando è stato scoperto da “BBC introducing” a Bristol, la sua città adottiva, dopo aver postato una manciata di canzoni online. Invitato ad una live session nei leggendari Maida Vale Studios, Ezra si è esibito in una affollatissima performance al “BBC Introducing” Stage al festival di Glastonbury. La sua evidente autenticità, la voce profonda, e uno stile musicale unico, influenzato dalla contemporaneità britannica e insieme dal folk americano anni ‘70, hanno fatto si che in molti lo indicassero come “the next big thing”. Tra questi, anche la più importante radio inglese, BBC Radio1, con Zane Lowe che per primo ha iniziato a trasmettere “Budapest” e lo ha nominato come “Next Hype”, inserendolo anche nella top 5 del “BBC Sound of 2014”.
Budapest, inserito come seconda traccia nel disco, in Italia ha venduto finora, esclusivamente in digitale, oltre 30mila copie, aggiudicandosi il suo primo Platino Award. Il brano ha raggiunto il primo posto nella classifica di iTunes rimanendo stabile in vetta per molte settimane e ha scalato in breve tempo le classifiche radio, dove è ancora saldo ai primi posti da ben quattro mesi.
Grazie al clamoroso successo avuto nel nostro paese, Budapest sta iniziando ora a scalare le classifiche inglesi ed europee. In meno di sei mesi questa canzone è stata riprodotta in streaming oltre 10 milioni di volte su Spotify e cinque milioni di volte su YouTube.
Sito web: www.georgeezra.com

I Bastille, headliner della data ferrarese, sono senza dubbio tra i gruppi più amati in Italia: il loro primo concerto all’Alcatraz, lo scorso novembre, ha fatto registrare il tutto esaurito, così come la recente data al Mediolanum Forum.
Il 2013 è stato decisamente il loro anno: sono esplosi nell’airplay italiano e mondiale con il singolo Pompeii, il loro disco di debutto, Bad Blood, uscito a marzo su etichetta Emi Music, è entrato al n.1 delle UK album charts, ed ha conquistato il disco d’oro in Italia.
Hanno conquistato la nomination a ben 4 Brit Awards, vincendo nella categoria Best Breakthrough Act, e sono riusciti a sbarcare anche negli Stati Uniti, dove hanno trovato spalancate le porte di vetrine importanti come il David Letterman Show e il Saturday Night Live, entrando nella top 10 di Billboard.

Venerdì 25 luglio: Ferrara – Piazza Castello

Biglietti disponibili su ticketone.it e nelle altre prevendite autorizzate.

Informazioni al Pubblico:
www.ferrarasottolestelle.it
ARCI Ferrara – 0532.241419

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi