Home > GERMOGLI - l'aforisma della settimana > GERMOGLI
Pietas.
l’aforisma di oggi…
Tempo di lettura: < 1 minuto

Una quotidiana pillola di saggezza o una perla di ironia per iniziare bene la giornata…

Un uomo di 39 anni, di origine rumena, si suicida in carcere. Fanno il giro del web i commenti della polizia penitenziaria che commentano il fatto su Facebook. “Uno di meno”, dicono. E ancora: “Ottimo. Speriamo abbia sofferto”. Difficile commentare una così grande perdita di pietas umana.

“Amerai il prossimo tuo come te stesso”. (dal Vangelo secondo Matteo, 22, 39)

Commenta

Ti potrebbe interessare:
FacebooK: Servizio pubblico o Hackeraggio sociale?
Minimalismo digitale e Free/Open Source
censura-stampa
SCHEI
Io ti banno (come la censura privata orienta il pubblico consenso)
Cosa c’è (e cosa manca)
nel “pacco regalo” del recovery plan
CNA: “palestre e piscine sono luoghi sicuri. Sbagliato progettare la loro chiusura”

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi