Home > ACCORDI - il brano della settimana > Get your motor runnin’
Tempo di lettura: 2 minuti

Memore dell’antico adagio kennedyano “Non chiederti cosa il tuo paese può fare per te, chiediti cosa puoi fare tu per il tuo paese”, da qualche giorno ho deciso di smettere di mangiare così da poter risparmiare qualche soldino.
Mi sembrava giusto tenere da parte una busta da mandare io in prima persona a Fca così, direttamente perché: non si sa mai dove vanno a finire i soldi dello Stato.
Figuriamoci dove vanno a finire quelli di Fca.
Di sicuro non a gente che poi se ne rimane a poltrire sul divano, questo è sicuro.
I soldi che andranno a Fca andranno sicuramente in mani esperte, sapienti, mani di gente che da sempre pensa al futuro del Paese investendo sul futuro di tutti noi.
Fca è infatti da sempre in prima linea quando si parla di futuro, sin dai tempi in cui era un altro acronimo che da sempre suscita tanta ilarità in Italia e all’estero.
Dobbiamo dunque essere tutti riconoscenti a Fca e a quell’altro acronimo per aver generato quelle immortali associazioni di parole come “fermati”, “imbecille”, “abbiamo” e “tamponato” ma anche “fix”, “it”, “again” e “Tony” che tanto lustro ci hanno dato qui e nel mondo intero.
Esorterei quindi tutti a fare come me gridando a pieni polmoni “W il made in Italy” e “abbasso quelli là che parlano di reddito universale e poi resterebbero a poltrire sul divano senza essere artigiani della qualità”.
Buona settimana a tutti e mi raccomando: comprate una macchina e/o un furgone.

Born to be wild (Blue Öyster Cult, 1975)

Commenta

Ti potrebbe interessare:
Nina
The Real Thing
(di Facebook, Coca-cola e altri accidenti)
SCUOLA FIRST: impressioni di settembre…
Anche Ferrara scende in piazza il 25 giugno
LA SCUOLA SI E’ PERSA PER STRADA
Qualche suggerimento ai nostri governanti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi