Home > COMUNICATI STAMPA > Gianluigi Toccafondo firma la Bologna Jazz Card 2016-2017

Gianluigi Toccafondo firma la Bologna Jazz Card 2016-2017

Tempo di lettura: 3 minuti

da: ufficio stampa Bologna Jazz Festival

Continua e si rafforza la collaborazione tra Bologna Jazz Festival e BilBOlbul – Festival internazionale di fumetto, manifestazioni che hanno in comune, oltre alla contiguità del calendario, una vocazione al dialogo tra diversi linguaggi artistici. Se BilBOlbul ha spesso messo a confronto il fumetto con il cinema, la musica e il teatro, il BJF ha negli anni affidato la propria immagine ad autori visivi quali Filippo Scozzari, Chiara Sgarbi e Manuele Fior.

Dopo il progetto che ha portato la fumettista e illustratrice Vanna Vinci a realizzare i ritratti dei musicisti ospiti dell’edizione 2015 del Bologna Jazz Festival (visibili negli autobus del jazz, nelle bacheche di Cheap on board e al Take Five Genuine Music Club durante la nona edizione di BilBOlbul), la collaborazione tra i due festival si rinnova anche quest’anno. L’artista invitato a unire col suo tratto il mondo del jazz e quello dell’illustrazione è Gianluigi Toccafondo. Il suo lavoro si concretizza sin da subito con la realizzazione delle immagini per la Bologna Jazz Card, sorta di anteprima alle opere che l’artista realizzerà poi per l’edizione 2016 dei due festival.

La nuova Bologna Jazz Card 2016-2017 illustrata da Toccafondo (in tre diverse versioni) verrà ufficialmente lanciata domenica 8 maggio. In questa data all’Oratorio di San Filippo Neri (ore 21:15) si terrà un concerto ‘fuori programma’ del Bologna Jazz Festival, di cui saranno protagonisti Dave Liebman (sassofoni) e Richie Beirach (pianoforte). Nel corso della serata sarà possibile sottoscrivere la nuova Bologna Jazz Card assistendo poi al concerto alle condizioni particolarmente agevolate riservate ai suoi possessori. Successivamente la Card potrà essere acquistata o rinnovata direttamente dal sito internet www.bolognajazzfestival.com.
Anche quest’anno la Bologna Jazz Card sarà la chiave per avere un accesso privilegiato ai concerti del festival jazz. Numerosi i vantaggi a essa legati: solo chi la possiede può sottoscrivere l’abbonamento per i concerti in teatro del BJF 2016, oltre ad avere diritto allo sconto del 20% sull’acquisto di singoli biglietti dei teatri, a varie tipologie di sconto per i concerti nei club e all’accesso all’area riservata delle platee (fino a esaurimento dei posti).

Pittore, illustratore, cineasta, Gianluigi Toccafondo (San Marino, 1965) è un artista a tutto tondo, tra i più noti in Italia, innamorato dell’arte grafica, del cinema e delle rispettive ibridazioni e trasformazioni. I personaggi nei suoi disegni e nei suoi video si trasformano, si allungano, si deformano.
Attivo dal 1989, ha realizzato numerosi corti d’animazione, presentati e premiati in festival cinematografici quali Annecy, Clermont-Ferrand e Venezia. Ha creato spot pubblicitari e sigle per clienti quali Sambuca Molinari, Rai e Fandango, è stato aiuto-regista nel film Gomorra di Matteo Garrone e autore dei titoli di testa per il Robin Hood di Ridley Scott. Ha lavorato come illustratore per numerose case editrici (Einaudi, Feltrinelli, Mondadori, Fandango, Logos, Corraini) e ha collaborato con riviste come Linea d’ombra, Lo Straniero e Abitare.

Tariffe Bologna Jazz Card 2016-2017
(valida dal 1 maggio 2016 al 30 aprile 2017)
Socio Gold: 50 euro
Socio Ordinario: 25 euro
Socio Young (fino a 26 anni): 10 euro

Concerto di Dave Liebman & Richie Beirach Duo
(domenica 8 maggio all’Oratorio di San Filippo Neri)
Biglietto intero: 30 euro
Tariffa speciale possessori della Bologna Jazz Card 2015-2016 e nuovi soci Bologna Jazz Card 2016-2017: 5 euro

Informazioni:
Associazione Bologna in Musica
tel.: 334 7560434
e-mail: info@bolognajazzfestival.com
www.bolognajazzfestival.com

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi