Home > COMUNICATI STAMPA > Giorno della memoria al circolo Frescobaldi

Giorno della memoria al circolo Frescobaldi

Da: Gli Amici della Musica Uncalm

Questa è la settimana del ‘Giorno della memoria’ per ricordare l’olocausto degli ebrei durante la seconda guerra mondiale. Anche il Circolo Frescobaldi ha programmato un incontro per non dimenticare: si svolgerà Giovedì 26 gennaio 2017 alle ore 17 (anticipando di 24 ore la ricorrenza ufficiale) presso la sede di Via Foro Boario 87 a Ferrara, dove interverrà il giornalista Fabio Ziosi che parlerà della politica razziale del nazismo e dei suoi effetti nel nord dell’Europa, in particolare in Polonia; il relatore si soffermerà anche su un fatto che riguarda il mondo della musica quando, nel 1944-45 a Varsavia, il colonnello nazista Wilm Hosenfeld, pianista dilettante, tenne nascosto e salvò dalla camera a gas il grande pianista polacco Wladyslaw Szpilman. Una vicenda umanitaria di cui oggi si è persa la memoria.
«Il nostro circolo musicale – ha detto Antonio Proietti di Valerio, presidente del sodalizio – affronta temi culturali che non sono circoscritti sola alla musica classica e all’opera lirica, per questo abbiamo chiesto a Fabio Ziosi di venirci a parlare dell’argomento in questione. Ma oltre al Giorno della Memoria del 26 gennaio prossimo, abbiamo in calendario a febbraio anche il Giorno del Ricordo, per non dimenticare neanche le vittime italiane delle foibe in Dalmazia e Venezia Giulia. Pensiamo che un circolo culturale come il nostro non debba limitarsi a fare musica, ma possa essere anche interessato all’approfondimento dei grandi temi storici e umanitari del nostro tempo.»

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi